News 2 min

New World, disponibile l’aggiornamento 1.1.1: ecco cosa cambia

L'aggiornamento 1.1.1 di New World apporta diverse modifiche al bilanciamento.

Da oggi è disponibile l’aggiornamento 1.1.1 di New World, l’ambizioso MMO di Amazon che ha già riscontrato un notevole successo, accumulando una player base molto importante.

Gli sviluppatori di New World stanno lavorando duramente per migliorare costantemente il loro progetto, tenendo allo stesso tempo conto dei feedback degli utenti, che ultimamente avevano lasciato trasparire una certa insoddisfazione.

La patch che aveva preceduto l’update 1.1.1 aveva fatto infatti infuriare talmente tanto i giocatori da costringere Amazon a rispondere alle critiche e fare chiarezza: questa volta i cambiamenti sono stati illustrati pienamente, con l’augurio che l’ultimo aggiornamento sia accettato più volentieri dalla community.

Come riportato infatti da DualShockers, gli sviluppatori hanno pubblicato un changelog ufficiale sui forum del gioco, nel quale vengono descritti non solo i cambiamenti, ma anche le ragioni che hanno spinto gli autori a intervenire.

L’aggiornamento 1.1.1, tra i tanti cambiamenti apportati, ha diminuito il numero di motes droppati dai nemici elementali, che precedentemente era possibile ricevere in grande quantità a causa di un bug.

Viene inoltre spiegato di aver ridotto in linea generale le ricompense guadagnabili grazie ai nemici elementali: questo perché, nelle intenzioni originali, tali avversari erano intesi per poter essere una sfida per i giocatori, mentre oggi il loro livello di pericolosità è notevolmente diminuito.

Una dichiarazione che coincide dunque con quanto affermato nell’ultimo chiarimento, quando Amazon aveva affermato di voler dare una vera sfida ai giocatori di New World.

L’aggiornamento serve inoltre a rettificare un errore commesso dagli sviluppatori, che avevano rimosso ingiustamente l’harvesting gear Horticulture, dato che era stato erroneamente segnato come «contenuto futuro».

Tutti gli oggetti in questione sono stati restituiti ai legittimi proprietari, ma nel caso sia stato comunque perso un pezzo della relativa armatura sarà possibile ritrovare un forziere extra nel proprio inventario, che conterrà un set intero dell’armatura al livello più alto raggiunto dallo stesso giocatore.

Inoltre, Amazon ha fatto sapere di aver ridotto la quantità di esperienza ottenuta dagli scambi di oggetti appartenenti a tier inferiori: gli sviluppatori vogliono infatti incoraggiare gli utenti a craftare strumenti appartenenti ai tier più elevati, confermando ancora una volta di voler offrire un’adeguata difficoltà ai propri utenti.

Sono stati inoltre sistemati diversi bug di New World: per consultare tutti i cambiamenti nel dettaglio, potete consultare il post sul forum al seguente indirizzo.

Vi ricordiamo che recentemente Amazon ha dovuto fare i conti con il glitch della duplicazione dell’oro: una vicenda che si è risolta con la sospensione di oltre 1200 account.

Gli sviluppatori avevano poi deciso di compensare i giocatori coinvolti con una quantità d’oro eccessivamente generosa, al punto che dopo essersi accorti dell’errore furono costretti a «riavvolgere il tempo».

Se siete interessati all’MMO di Amazon, potreste voler acquistare anche la bellissima edizione limitata Steelbook di New World.