News 2 min

Naughty Dog e PS5: Neil Druckmann chiede di avere pazienza

I fan non stanno più nella pelle, ma a quanto pare il reveal del nuovo gioco di Neil Druckmann non è per adesso.

The Last of Us Parte II è diventato, col passare dei mesi, un gioco in grado di fare discutere ed emozionare migliaia di videogiocatori in tutto il mondo: l’odissea di Ellie è – senza alcun dubbio – uno dei titoli più importanti della passata generazione, cosa questa che rende ancora più spasmodica l’attesa verso il prossimo progetto targato Naughty Dog.

Gli sviluppatori sono ufficialmente al lavoro su “qualcosa”, sebbene al momento non è chiaro quale sarà il prossimo titolo della casa di sviluppo, il primo a uscire su console PS5.

Il co-presidente di Naughty Dog Neil Druckmann è ora intervenuto via Twitter, pubblicando un messaggio rivolto specificatamente ai fan. Nel post – accompagnato da una GIF dell’anziana Rose dal film Titanic – suggerisce agli appassionati di “avere pazienza”, visto che qualcosa è ufficialmente in cantiere.

Se mi twittate chiedendomi di un progetto futuro, non posso dire nulla… Per favore siate pazienti. Abbiamo diverse cose interessanti che non vediamo l’ora di condividere con voi. Non appena potremo, lo faremo!

Al di fuori della presunta modalità multiplayer di The Last of Us Parte II, nelle scorse settimane Naughty Dog ha aperto diverse posizioni lavorative per il 2021, mirate con molta probabilità proprio alla produzione del loro primo titolo per PlayStation 5 (si va da esperti nell’animazione, passando a talenti artistici, editoriali e di game design).

Leggi anche: The Last of Us, una ritrattista crea la versione di Pedro Pascal/Joel migliore di sempre

A gennaio di quest’anno alcuni artwork avevano suggerito che il team capeggiato da Druckmann fosse al lavoro su un titolo fantasy con una protagonista di sesso femminile, tesi poi smontata nei giorni successivi.

The Last of Us Parte II è disponibile in esclusiva assoluta su console PlayStation 4 dal 19 giugno 2020. Il gioco è ovviamente retrocompatibile con PS5.

Se non volete perdervi uno dei giochi migliori della generazione (se non il migliore) potete sempre recuperare The Last of Us Part II a un prezzo davvero molto basso.