Il trailer di lancio di Mortal Kombat 11: Aftermath è brutale come da aspettative

I nuovi protagonisti in arrivo in Mortal Kombat 11 si divertono tra una fatality e l'altra nel trailer che ci introduce ad Aftermath

TRAILER
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 21 Maggio 2020 - 16:19

Il nuovo trailer di Mortal Kombat 11, dedicato all’espansione Aftermath e al suo debutto, è brutale come ci si aspetta dal celebre franchise di casa NetherRealm. Con un comunicato stampa, Warner Bros. Interactive Entertainment ha diffuso oggi il video, che potete trovare di seguito, in cui possiamo vedere da vicino alcune delle novità per il roster del picchiaduro sanguinolento.

L’espansione, ricordiamo, amplierà la modalità Storia del gioco, proponendo ulteriore azione attraverso un capitolo nuovo che racconterà di fiducia e inganni. Aftermath arriverà in digitale dal 26 maggio e vi consentirà di mettere i panni di FujinSheeva e nientemeno che il leggendario RoboCop, tutti e tre pronti a menare le mani.

Assistiamo così, nel video, al ritorno trionfale di Fujin, fratello di Raiden e dio del vento, protettore del regno della Terra, e a quello di Sheeva, regina a quattro braccia dell’antica razza Shokan. Per Robocop parliamo invece di una prima volta, con il poliziotto cibernetico che si rifà, ovviamente, alle celebri pellicole omonime del 1987 e del 1990.

All’interno dell’espansione, oltre ai personaggi giocabili (ciascuno con tre skin) e alla nuova Storia, avrete anche una skin aggiuntiva per Johnny Cage – al costo di listino di 39,99 euro. Se non possedete ancora il gioco completo, potrete anche acquistarlo insieme al DLC, con la spesa complessiva pari a 49,99 euro.

Ricordiamo anche che tutti i possessori di Mortal Kombat 11 potranno mettere le mani su nuove skin, nuove arene e su Stage Fatality e Friendship – le mosse finali molto popolari negli anni ’90 che puntano, a sorpresa, sulla gentilezza. Si tratta di aggiornamenti gratuiti che arriveranno in concomitanza con l’uscita di Aftermath.

Per saperne di più su Aftermath vi rimandiamo alla nostra dettagliata anteprima.

Fonte: Comunicato stampa




TAG: aftermath, Mortal Kombat 11