News 1 min

Metroid Prime 4, designer di God Of War si unisce al team di sviluppo

Il team di sviluppo di Metroid Prime 4, presso Retro Studios, accoglie un altro veterano dell'industria videoludica

In sviluppo ormai da diversi anni, Metroid Prime 4 è sicuramente uno dei titoli più attesi dai possessori di Nintendo Switch, Nel caso non ne foste a conoscenza, la realizzazione del gioco è ricominciata da capo ed è passata nelle mani di Retro Studios, software house che si era occupata dei precedenti capitoli della serie, oltre a Donkey Kong Country Returns e Donkey Kong Country Tropical Freeze.

Qualche mese fa vi abbiamo riferito che la compagnia aveva assunto l’art director per DICE/EA Johny Ljungstedt, oltre al lead designer Stephen Dupree (Donkey Kong Country: Tropical Freeze), oltre al VFX lead Adad Morales (Battlefield: Hardline), e il VFX Artist Bryan Erck (Shadow of the Tomb Raider ), che lavoreranno fianco a fianco con Mark Capers (New Super Lucky’s Tale), James Beech (Crysis 3), Nicholas Wilson (Borderlands 3) e Kyle Hefley (Halo).

A quanto pare la campagna acquisti non è di certo conclusa, dato che recentemente Jon Marcella si è unito a Retro Studios dopo quasi dieci anni passati allo studio SIE di Santa Monica. Marcella ha lavorato a God Of War: Ascension come designer e God Of War (2018) come Senior Game Designer ed ora è stato assunto come Environment Designer per Metroid Prime 4.

Purtroppo, al momento il titolo non ha ancora un periodo di lancio definito, quindi non ci resta che attendere ulteriori comunicazioni ufficiali da parte di Nintendo.

Se non possedete ancora la console Nintendo Switch, potete recuperarla su Amazon al prezzo minimo garantito.