Mega Man 11 è stato sviluppato da appena 40 persone

News
A cura di Paolo Sirio - 15 Ottobre 2018 - 11:38

In una nuova intervista affidata al portale ufficiale di Capcom, il producer Kazuhiro Tsuchiya ha svelato alcuni retroscena sullo sviluppo di Mega Man 11.

L’idea iniziale è nata nella primavera del 2016 da Koji Oda, un veterano di Capcom, e, visto che la Legacy Collection aveva appena venduto un milione di copie, il via libera arrivò molto presto.

Una ricerca di mercato, poi, svelò che i fan volevano “una nuova iterazione completa nella serie originale di Mega Man”, e questa fu la ciliegina sulla torta.

Curiosamente, però, il team di sviluppo alle spalle del gioco non fu di dimensioni comparabili a quelli di altri titoli tripla-A.

Si parla infatti di appena “40 persone all’incirca. Un numero abbastanza piccolo a confronto con altri recenti team di sviluppo”.

Il risultato sarà stato soddisfacente? Per avere un’idea in merito, potete dare uno sguardo alla nostra recensione del gioco.

mega man 11

Fonte: GearNuke




TAG: mega man 11