News 1 min

Medico fa causa perché Apple Watch rileva la fibrillazione atriale

Secondo il medico, la tecnologia utilizzata da Apple violerebbe un suo precedente brevetto

Un medico della New York University ha deciso di fare causa ad Apple per la tecnologia di cui si serve per Apple Watch – lo smartwatch capace di rilevare il battito cardiaco. Secondo il dottor Joseph Wiesel, infatti, la casa di Cupertino avrebbe violato un suo precedentemente brevetto del 2006, che faceva riferimento a un dispositivo chiamato a rilevare «ritmi di pulsazione irregolari entro un certo intervallo temporale».

Dopo l’annuncio delle tecnologie di Watch, il professor Wiesel afferma di essersi messo in contatto con Apple – a settembre 2017 – per chiedere se fosse possibile una partnership, evitando le vie legali. La compagnia della Mela, però, non avrebbe risposto alle sue richieste. A quel punto, il professore ha deciso di procedere in tribunale.

apple watch 4

Vedremo se effettivamente gli organi di competenza legale riconosceranno la violazione del suo brevetto o meno. Nel frattempo, sappiamo che quella di controllo della salute è una delle funzionalità di Watch su cui Apple punta di più – come testimoniano anche le affermazioni raccolte qualche tempo fa, di consumatori che affermavano che proprio Watch gli avesse consentito di andare per tempo in ospedale, all’insorgere di problemi cardiaci.

Fonte: 9to5Mac