Marvel’s Avengers richiederà la connessione per il primo avvio della campagna

Il titolo dedicato agli Avengers, svela PlayStation Store, al primo avvio richiederà una connessione internet attiva anche per accedere alla campagna

NEWS
A cura di Stefania Sperandio - 25 Giugno 2020 - 15:13

La questione dell’attivazione di una connessione per il primo avvio di un gioco – o addirittura per tutta la sua fruizione, come fu nel caso molto chiacchierato di SimCity per Electronic Arts – è sempre molto spinosa. Molti giocatori, quando acquistano la copia fisica di un videogioco, tengono del tutto scollegata la loro console, anche se questo può significare rinunciare alle spesso vitali patch del day-one.

Anche Marvel’s Avengers potrebbe far chiacchierare, in tal senso. Dopo le novità della giornata di mercoledì, che ha visto l’arrivo del nuovo trailer della storia e del reveal del cattivo con cui avremo a che fare, infatti, il gioco è comparso con alcuni dettagli su PlayStation Store. In quello anglofono, però, viene riferito specificamente  che «*è necessario l’accesso online di una sola volta per la campagna single-player».

marvel avengers

Se questa informazione venisse confermata, quindi, significherebbe che anche per giocare da soli sarebbe necessario attivare una connessione, prima di lanciare la campagna. Una volta fatto, si potrebbe comodamente tornare offline. Attendiamo tuttavia ulteriori dettagli in merito, e magari che il publisher Square Enix si pronunci sull’argomento.

Marvel’s Avengers è un gioco d’avventura che, alla campagna, affiancherà anche la corposa possibilità di giocare in multiplayer, vestendo i panni dei diversi Avengers. La sua uscita è fissata per il 4 settembre, quando sbarcherà su PC, PS4, Xbox One e Google Stadia.

Fonte: PlayStation Store | VIA: GamingBolt

Potete già prenotare la vostra copia di Marvel’s Avengers approfittando di un prezzo speciale.




TAG: Marvel's Avengers