News 1 min

Junji Ito si scusa per aver dato “false speranze” con i recenti commenti su Kojima

Purtroppo si trattava solo di una breve conversazione informale

Qualche giorno fa vi avevamo riportato che il famoso mangaka horror giapponese Junji Ito aveva rivelato che Hideo Kojima lo aveva recentemente contattato per lavorare insieme un nuovo gioco horror, confermando in tal senso le voci che affermavano che Kojima Productions starebbe realizzando un titolo ad ambientazione horror.

Tuttavia, sembra che le parole di Ito siano state travisate e l’uomo ha tenuto a chiarire la situazione per evitare di alimentare “false speranze”. Infatti, Ito ha dichiarato che si riferiva ad una breve conversazione avuta con Kojima in occasione di una festa, durante la quale il celeberrimo Game Director gli aveva detto che lo avrebbe contattato se mai avesse deciso di realizzare un gioco horror. Attualmente, quindi, non c’è alcuna prova che Kojima Productions stia lavorando ad un tale progetto e Ito si è scusato con i fan per l’incomprensione.

Junji Ito avrebbe dovuto lavorare a Silent Hills, titolo successivamente cancellato da Konami, ma non è mai stato in grado di realizzare alcun artwork prima che il gioco venisse abbandonato. Al momento, quindi, non ci rimane altro che sperare che la collaborazione tra Kojima e Ito diventi realtà prima o poi.

Fonte: Gaming Bolt

Non avete ancora giocato a Death Stranding, ultima opera di Kojima Productions? Potete acquistarlo qui ad un prezzo speciale!