News 2 min

Jump Force, è finita: sarà rimosso da tutti gli store (e i server chiudono)

Bandai Namco ha confermato che Jump Force è ufficialmente arrivato al fine vita.

Nonostante i tanti problemi tecnici e di gameplay, Jump Force era riuscito ad ottenere una più che discreta fascia di utenza che ha deciso di credere nel progetto, attratta dalla presenza dei personaggi più famosi di anime e manga.

Evidentemente, non deve essere stato comunque sufficiente a garantire la sopravvivenza del titolo: con un comunicato ufficiale, Bandai Namco ha fatto sapere che Jump Force è ufficialmente arrivato al fine vita.

Eppure il titolo era riuscito a esordire con ottimi numeri, debuttando al primo posto nelle classifiche di vendita italiane.

La versione per Switch è durata dunque ufficialmente poco più di un anno, essendo arrivata sul mercato soltanto ad agosto 2020.

Come riportato da Gematsu, il publisher giapponese ha comunicato che il picchiaduro crossover sarà ufficialmente rimosso da tutti gli store digitali internazionali, in ogni sua versione per console e PC, a partire dal 7 febbraio 2022, inclusi naturalmente i DLC.

Chiuderanno inoltre anche i server per le partite multiplayer, rendendo dunque impossibile effettuare partite con gli amici e in modalità classificata, sebbene sia stato concesso un po’ di tempo in più prima dell’imminente addio.

I server di gioco chiuderanno infatti ufficialmente il 24 agosto 2022, data che segnerà la fine definitiva di Jump Force che diventerà giocabile soltanto offline.

Bandai Namco non ha chiarito le motivazioni ufficiali dietro questa decisione, ma è plausibile che la scelta sia stata legata alla scadenza delle licenze su alcuni personaggi giocabili.

Evidentemente, i numeri di Jump Force non devono essere stati sufficienti da convincere Bandai Namco a provare a tenere in vita più a lungo il titolo, comunicando ufficialmente l’addio ai giocatori.

Ovviamente occorre ricordare che i giocatori che acquisteranno il gioco base ed i relativi contenuti aggiuntivi prima della rimozione dello store potranno continuare a giocarci e a scaricarlo, sebbene il multiplayer diventerà presto non più disponibile.

Se siete curiosi di scoprire più nel dettaglio che cosa non ha funzionato della produzione Bandai Namco, potete recuperare la nostra recensione di Jump Force.

Se Jump Force vi è piaciuto, potrebbe interessarvi anche il bundle con Dragon Ball Xenoverse e Xenoverse 2, disponibile a un prezzo speciale su Amazon.