Jon Bernthal old school: i suoi tre videogiochi preferiti

Gusti un po' vintage, in effetti, ma di certo non li discuteremo visto lo spessore dei titoli di cui è innamorato

News
A cura di Paolo Sirio - 13 Ottobre 2019 - 9:53

Jon Bernthal sembra stare prendendoci gusto con i videogiochi.

Dopo la sua comparsa, tutt’altro che di secondo piano, in Ghost Recon Breakpoint – dove veste i panni dell’antagonista a capo di un’organizzazione terroristica -, l’attore (tra gli altri) di The Punisher si vedrebbe bene in qualche film basato su IP provenienti dal gaming.

“Quello che ho giocato da ragazzino è Mike Tyson’s Punch-Out”, ha raccontato Bernthal a proposito di un gioco che gli piacerebbe portare al cinema. “Little Mac, lui è molto piccolo ma quello sarebbe molto forte, penso – la sua scalata nei ranghi”.

ghost recon breakpoint recensione

“Mi piaceva molto quel gioco, Castlevania. Sono old school, molto probabilmente sto invecchiando, quelli sono più o meno i limiti della mia conoscenza dei videogiochi”, ha poi scherzato.

Ad ogni modo, ancora oggi, l’attore ama alla follia un gioco e non riesce a guardare altrove quando lo ‘incontra’: Galaga. “Ancora oggi, se vedo Galaga in un arcade vecchia scuola, è difficile per me passare oltre – mi piace ancora molto”, ha rivelato.

Gusti un po’ vintage, in effetti, ma di certo non li discuteremo visto lo spessore dei titoli di cui è innamorato.

Fonte




TAG: Ghost Recon Breakpoint, jon bernthal