News 2 min

Indiana Jones di Bethesda: scovata la (presunta) ambientazione, è in Italia

Indy visiterà la città di Roma in cerca di tesori nascosti? Sembrerebbe proprio di sì!

Durante la giornata di ieri, 12 gennaio, Machine Games (autori di Wolfensteinhanno confermato di avere in cantiere un titolo con protagonista il mitico archeologo Indiana Jones, prodotto da Bethesda (con Todd Howard in veste di producer) e da LucasFilm Games.

Il teaser trailer anticipa un gioco dedicato alle avventure di Indiana Jones nel bel mezzo della sua carriera da “tombarolo”, con tanto di cappello e iconica frusta al seguito.

Considerando che il buon Indy, nel corso delle sue quattro avventure cinematografiche principali, ama viaggiare per il mondo in cerca di preziosi artefatti (dando allo stesso tempo dei sonori calci nel sedere dei nazisti), in molti si sono domandati quale sarà il setting del gioco Bethesda, in uscita nei prossimi mesi.

Stando all’occhio attento di alcuni fan, sembra che il titolo possa essere ambientato anche in Italia, visto che nel trailer è possibile scorgere un biglietto aereo per Roma datato “21 ottobre 1937” (ossia solo un anno dopo le vicende de I predatori dell’arca perduta, primo film della serie diretto da Steven Spielberg).

Ma non solo: lo scrittore Jordan Oloman ha anche trascritto alcune frasi presenti nel video, rendendo la teoria del viaggio in Italia decisamente attendibile:

Padre [nome oscurato]… vi ringrazio per il tempo che mi avete dedicato… con questa richiesta scritta… arriverò a Roma… sono stato informato che il tuo contatto mi aspetta lì.

Infine, Leon Hurley di GamesRadar+ ha a sua volta immaginato che il gioco su Indy potrebbe avere luogo tra il 1936 e il 1937, epoca in cui Benito Mussolini iniziava a interessarsi alle politiche di Hitler, senza contare che nel ’37 il Duce riceveva la Spada dell’Islam, simbolo dell’alleanza tra Italia e Yusef Kerbisc (un capo berbero sostenitore dell’occupazione italiana contro la resistenza libica): sarà questo l’artefatto su cui Indiana Jones tenterà di mettere sopra le mani?

Insomma, al momento si tratta solo di supposizioni, sebbene la possibilità che Indy visiti davvero il nostro paese a caccia di tesori è decisamente concreta.

Leggi anche: Quali sono i migliori giochi di Indiana Jones (in attesa del titolo Bethesda)?

Il nuovo gioco di Indiana Jones non dispone al momento di una data di uscita, sebbene si ipotizzi che il titolo possa vedere la luce su console Xbox Series X|S e PC (la versione PS5 è ancora in forse).

Se volete mettere le mani sull’opera più nota di Machine Games, recuperate Wolfenstein: The New Colossus a un prezzo davvero molto interessante.