Il cross-play di PS4 esce dalla fase beta

Sony si apre al cross-play per PS4: ora gli sviluppatori possono accedere alla feature

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 2 Ottobre 2019 - 14:29

Dopo le tante resistenze dei mesi scorsi, sembra proprio che Sony stia discostando la porta del cross-play. Come riportato da Wired, infatti, la funzionalità è uscita dalla sua fase di test in beta, che era cominciata ai tempi del lancio del cross-play su Fortnite, oltre un anno addietro. Da allora, altri titoli hanno provato a consentire il cross-play, come PUBG, ma è solo ora che la funzionalità è uscita dalla beta, divenendo di fatto disponibile per tutti gli sviluppatori che vorranno integrarla.

fortnite

Significa che, a loro discrezione, le software house potranno decidere se sfruttare o meno il cross-play sui loro giochi online, che consentirà agli utenti su piattaforme diverse di incontrarsi online. Si tratta di una possibilità molto richiesta dai giocatori, che aveva già messo d’accordo Nintendo e Microsoft, ma che vedeva le resistenze di Sony.

Vedremo ora come andranno le integrazioni e quali (e quanti) giochi decideranno di provare a sfruttare questa feature.

Fonte: VG24/7.com




TAG: playstation 4

OffertaBestseller No. 1