Rivoluzione Sony: arriva il cross-play, da oggi su Fortnite in open beta

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 26 Settembre 2018 - 15:35

Dopo le tante polemiche degli scorsi mesi, generatesi soprattutto dopo il mancato cross-play di Fortnite, Sony si apre alla rivoluzione: John Kodera, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, ha annunciato che è in arrivo il cross-play anche su PS4. Significa che gli utenti delle comunità online non saranno più confinati a quelle della sola console, ma potranno interagire tra loro a prescindere dalla piattaforma – anche su PS4.

Come spiegato da Kodera:

In seguito a un’accurata valutazione, SIE ha individuato un percorso per il supporto delle funzioni multipiattaforma per contenuti selezionati di terze parti. Ci rendiamo conto che i giocatori su sistema PS4™ attendono con ansia un aggiornamento, e apprezziamo la pazienza della community durante i nostri sforzi per trovare una soluzione.

fortnite ps4 cross-play

In virtù di questo, Sony annuncia che, da oggi, Fortnite si apre a una open beta in cross-platform-play,  che consentirà ai giocatori di PS4Xbox OneNintendo SwitchWindows, Mac OS X, iOS Android di giocare insieme:

Il primo passo sarà una open beta per Fortnite, disponibile a partire da oggi, che permetterà gioco, progressi e commercio multipiattaforma tra sistema PlayStation®4, Android, iOS, Nintendo Switch, Xbox One, Microsoft Windows e sistemi operativi Mac. Riteniamo che questa beta sia un’occasione per condurre test accurati e assicurarci che il gioco multipiattaforma sia al suo meglio su sistema PlayStation, considerando l’esperienza dell’utente tanto dal punto di vista tecnico quanto da quello sociale.

Nel suo post su PlayStation Blog Ufficiale, Kodera ha anche spiegato il punto di vista di Sony, che fino a oggi si era concentrata unicamente su PlayStation. Una prospettiva che, però, non è più al passo con l’odierna community di videogiocatori:

Per 24 anni abbiamo cercato di offrire ai nostri fan la migliore esperienza di gioco da una prospettiva unicamente incentrata su PlayStation. Oggi, le community di alcuni giochi si sono evolute al punto in cui le esperienze multipiattaforma aggiungono un valore significativo per i giocatori. Considerato questo, abbiamo condotto un’analisi approfondita delle meccaniche di business necessarie ad assicurare che l’esperienza PlayStation dei nostri utenti resti intatta, oggi e nel futuro, nella prospettiva di rendere aperta la piattaforma.

Questo rappresenta un cambiamento notevole per SIE a livello di politiche aziendali, e siamo ora in fase di pianificazione in tutta l’organizzazione per supportare questo cambiamento. Daremo notizie alla community una volta che avremo più dettagli da condividere, compresi dati più specifici sulle tempistiche della beta e sulle prospettive future.

Si tratta di una scelta sicuramente inattesa, soprattutto dopo che, in merito alle richieste di cross-play di sviluppatori, giocatori e altri produttori di console, Sony aveva dichiarato che avrebbe valutato il da farsi, sbilanciandosi però più per un no che per un sì. Invece, il cross-play online sta diventando realtà, anche su PS4. Che ne pensate?

Fonte: PlayStation Blog




TAG: fortnite, playstation 4