News 2 min

Il 2023 sarà un grande anno per EA (c’è un nuovo remake in arrivo)

Electronic Arts svela le carte del prossimo anno fiscale.

Sono giorni parecchio concitati per il publisher americano EA (o Electronic Arts, per i poco avvezzi), visto anche che ora sono emersi i primi dettagli di quello che potrebbe essere un 2023 davvero molto interessante per la compagnia.

Dopo le recenti novità legate al brand FIFA 22 (potete ancora acquistare l’edizione 2022 con consegna rapida su Amazon), ora arrivano altre informazioni sui progetti attualmente in lavorazione.

Come ormai saprete bene, EA ha infatti ufficialmente annunciato il divorzio da FIFA nelle scorse ore, rinunciando alla storica licenza e proseguendo la sua celebre serie calcistica sotto un nuovo nome.

Nel corso di una recente presentazione agli investitori (via PushSquare), Electronic Arts ha illustrato il suo programma di giochi per il prossimo anno fiscale.

Ovviamente, l’editore ha elencato tutti i titoli che conosciamo, come F1 22, il prossimo Need for Speed e altri giochi sportivi come NFL e FIFA 23 (che sarà l’ultimo simulatore di calcio a marchio FIFA dell’azienda).

Tuttavia, guardando un po’ più lontano, EA ha menzionato una manciata di giochi ancora da annunciare: per il quarto trimestre finanziario – da gennaio a marzo 2023 – l’editore ha infatti indicato quattro giochi che ‘non sono ancora stati resi pubblici’.

Si tratta di una IP di spessore, un titolo realizzato con un partner esterno, un titolo sportivo e – più importante – un remake di una grande proprietà intellettuale.

Naturalmente la parola remake fa subito venire in mente Dead Space, sebbene il gioco sia già stato annunciato ufficialmente e quindi non si tratta sicuramente del progetto misterioso previsto nel 2023.

Per quanto riguarda la ‘major IP’, Dragon Age 4 è dato per favorito, seguito da Star Wars Jedi Fallen Order 2 che sappiamo essere in lavorazione.

Purtroppo, l’EA Play Live non si terrà quest’anno, quindi non ci è dato sapere quando l’editore intenderà annunciare questi nuovi progetti. Vi terremo aggiornati.

Restando in tema, il publisher ha già comunicato che la sua serie calcistica si chiamerà dal prossimo anno EA Sports FC, rappresentando così un netto distacco dal passato.

La decisione è stata spiegata da EA Sports nelle ultime interviste, sebbene la FIFA abbia voluto ribadire che continuerà a essere presente sul mercato dei videogiochi.