News 1 min

I remaster di Super Mario potrebbero essere venduti individualmente

Dal 31 marzo potrebbero cambiare le opzioni di acquisto, ma la collection non sparirebbe

Super Mario 3D All-Stars è stato annunciato come collection disponibile soltanto per un periodo di tempo limitato, ma a quanto pare questo potrebbe cambiare molto presto.

Secondo quanto affermato in origine da Nintendo, la compilation comprendente Super Mario 64, Sunshine e Galaxy dovrebbe non essere più in vendita dal 31 marzo 2021.

Tuttavia, l’analista di NPD Group Mat Piscatella ci crede molto poco e pensa che quel termine sia relativo esclusivamente al pacchetto completo:

«Non penso che questi giochi spariranno, come succederebbe con l’old school Disney Vault. Ma penso che potrebbe esserci flessibilità aggiuntiva e opzioni per l’acquisto. Ad esempio, opzioni di acquisto à la carte su eShop».

Inoltre, le buone vendite di Super Mario 3D All-Stars potrebbero convincere Nintendo a promuovere altri remaster e «legacy title» riproposti senza un grosso sforzo – come la compilation tanto chiacchierata di Metroid Prime.

Il lavoro compiuto sui tre giochi della collection non spiccano particolarmente per lo sforzo di aggiornamento della Grande N, ma questo non ha impedito di avere un riscontro positivo.

«Ma è Nintendo, quindi mi aspetto di essere sorpreso», è stata la chiosa di Piscatella sull’ecletticità del platform owner di Kyoto.

Un’ecletticità che non abbiamo mancato di menzionare nel nostro ultimo speciale, che celebra i primi quattro anni dal reveal di Nintendo Switch.

Non avete ancora una Nintendo Switch? Potete recuperarla su Amazon al miglior prezzo!