News 1 min

Metroid Prime Trilogy per Nintendo Switch sarebbe stato completato “molto tempo fa”

Secondo il ben informato insider Sabi, lo sviluppo di una Metroid Prime Trilogy sarebbe stato completato "molto tempo fa"

La serie Metroid Prime ha subito un brusco stop in seguito al riavvio dello sviluppo del quarto capitolo, ora affidato ai creatori della serie Retro Studios.

Nei giorni scorsi abbiamo riportato di un rumor piuttosto credibile relativo alla lavorazione di un altro gioco della serie ma appartenente al filone bidimensionale, oggi invece abbiamo una notizia riguardante il ramo Prime vero e proprio.

Secondo il ben informato insider Sabi, lo sviluppo di una Metroid Prime Trilogy sarebbe stato completato “molto tempo fa” ma Nintendo ne avrebbe bloccato l’uscita per ragioni non meglio precisate.

Si tratterebbe di un modus operandi piuttosto comune per la Grande N, dal momento che, a quanto apprendiamo, una mossa simile era stata improntata per il port da Wii U a Switch di New Super Mario Bros. U.

Non è da escludere che la decisione sia stata dovuta proprio ai risvolti del cantiere aperto su Metroid Prime 4, con la trilogia rimasterizzata che sarebbe servita da trampolino per il lancio del nuovo episodio.

metroid prime 4

Quel che è certo è che da tempo si parla di questo pacchetto completo delle prime tre iterazioni della serie riproposti per Nintendo Switch, per la precisione dall’ormai lontano 2018.

Una Metroid Prime Trilogy esiste già, come ricorderanno in tanti tra voi, ma è disponibile esclusivamente per Wii e risale al 2009. Include Metroid Prime, Metroid Prime 2: Echoes e Metroid Prime 3: Corruption.