News 2 min

I fan riabilitano il Final Fantasy più “odiato”, e chiedono una remastered

Lightning tornerà? Gli appassionati lo sperano.

Final Fantasy è una di quelle saghe che non ha certo bisogno di presentazioni, essendo una di quelle più amate tra i fan, nonostante alcuni capitoli abbiano attirato l’interesse più di altri.

Senza nulla togliere a giochi come il recente Final Fantasy VII Remake Intergrade, ci sono infatti alcuni episodi regolari piuttosto bistrattati tra i fan, anche i più irriducibili.

Nonostante quindi capitoli come Final Fantasy X o anche Final Fantasy IX siano amati all’unanimità, giochi come Final Fantasy XIII sono invece ritenuti indegni di ricevere remake o remastered di sorta. Questo, perlomeno, fino ad oggi.

Sviluppato e pubblicato da Square Enix per PlayStation 3, Xbox 360 e PC nel 2009, si tratta del primo capitolo della cosiddetta Fabula Nova Crystallis.

Questa mini saga comprendente anche Final Fantasy Type-0 (2011), FF XIII-2 (2011), e Lightning Returns: Final Fantasy XIII (2014).

Al netto di qualche gruppo di appassionati, i fan irriducibili di FF non vedono di buon occhio il tredicesimo episodio, sebbene su Reddit sembra che qualcuno stia invece chiedendo a gran voce una remaster o anche un semplice porting, con tanto di modifiche al gameplay.

«Sono una delle poche persone a cui Final Fantasy XIII è piaciuto nonostante tutti i suoi problemi e una certa linearità di fondo», scrive un utente di nome “Bladeocity_”.

«Si tratta (correggetemi se sbaglio) dell’unico capitolo di FF principale a non aver ricevuto ancora una remaster o una versione HD, dal primo al dodicesimo, ad eccezione dell’undicesimo episodio che è un MMO», aggiunge.

Un altro giocatore suggerisce una versione in cui si possa grindare più velocemente, passando così di livello senza inutili tempi morti.

«I giochi di ruolo sono molto lunghi, e le nuove funzioni di accelerazione sono un dono del cielo… Specialmente nel 7, 8 e 9… Quelle battaglie possono diventare noiose.»

Chissà se Square possa davvero ascoltare le richieste di questi appassionati dai gusti molto particolari, nonostante al momento non vi siano piani concreti per riportare FFXIII in auge.

Parlando di altri grandi classici, avete letto che un fan ha “trasformato” Final Fantasy X in un gioco next-gen, tanto da renderlo ancora più magico.

Così come FFIX, un gioco così apprezzato al punto che un altro appassionato ha dato alla luce un remake non ufficiale, dimostrando le potenzialità di un eventuale progetto.

Senza contare che, stando ad alcune indiscrezioni, Square Enix starebbe pensando di rispolverare una vecchia serie di culto dell’era PSOne.

Se volete misurarvi con altri giochi di ruolo vecchio stampo, vi raccomandiamo di mettere le mani quanto prima su Bravely Default 2.