News 2 min

I fan hanno amato così tanto Resident Evil 4 VR che si sono fatti da soli Resident Evil 2 e 3 VR

Non paghi di Resident Evil 4 VR, i fan sviluppano in realtà virtuale anche Resident Evil 2 e 3: ecco il video

Dopo Resident Evil 7: Biohazard e la sua possibilità di essere giocato anche in realtà virtuale, è stato il momento del ritorno di un grande classico della saga: stiamo parlando di Resident Evil 4 VR.

Il lavoro di Capcom a bene vedere è decisamente degno di nota, non si tratta tra l’altro di un semplice porting del titolo, ma di una vera e propria versione del gioco pensata per la realtà virtuale.

Di Resident Evil 4 VR vi abbiamo raccontato nella nostra recensione, si tratta di un lavoro ben riuscito in grado di dare giustizia a un capitolo che, seppur storico e molto amato, si porta dietro i suoi anni.

A quanto pare anche i fan sono rimasti entusiasti dal titolo tanto da farsi da soli Resident Evil 2 e 3 VR.

Su YouTube è apparso infatti un video di una decina di minuti che riguarda proprio RE 2 VR, in cui troviamo Leon che cammina a zonzo per la stazione di servizio in prima persona.

Il personaggio inoltre ha entrambe le braccia visibili e non solamente le mani come solitamente accade nei giochi VR ma, come potete notare dal video qui sotto, durante le cutscene la prospettiva cambia e torniamo in terza persona.

 

Inoltre a quanto pare non si tratta di una mod e gli sviluppatori hanno intenzione di concentrarsi non solamente su RE 2 e 3 ma su tutti i giochi  in RE Engine e renderli compatibili con VR. Il che includerebbe titoli come Resident Evil Village e Devil May Cry 5 tra gli altri.

Le risorse del pubblico sono inesauribili, recentemente infatti un modder ha reso Dark Souls uno sparatutto in terza persona con le armi di Halo.

Così come degno di nota è il demake di Bloodborne in versione PS1, grandioso progetto dei fan che ci riporta indietro nel tempo.

Stessa sorte di Bloodborne è toccata a The Last of Us, primo capitolo della grande saga targata Sony. Insomma, i fan sono sempre all’opera e chissà che Capcom e Oculus non colgano la palla al balzo per mettere in cantiere ulteriori scorribande in VR per Resident Evil.

Se volete recuperare l’ultimo capitolo della saga, date uno sguardo a Resident Evil Village per Xobx a questo link.