Horizon: Zero Dawn in arrivo anche su PC?

Dopo Death Stranding, un'altra produzione targata Sony potrebbe arrivare anche su PC? Lo suggerisce un insider

RUMOR
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 4 Dicembre 2019 - 13:13

Quando, qualche settimana fa, Kojima Productions ha dato seguito alla volontà manifestata fin dalle origini, di far uscire il suo videogioco allora in lavorazione anche su PC, abbiamo assistito all’annuncio dell’arrivo di Death Stranding su Windows, dove sbarcherà nel corso della prossima estate. Un percorso che potrebbe seguire anche Horizon: Zero Dawn? Secondo un insider, sarebbe proprio così.

Horizon in arrivo anche su PC a inizio 2020?

Ad annunciare quest’eventualità è stato l’insider russo Anton Logvinov, che in precedenza si era già detto estremamente sicuro dell’arrivo del gioco di Hideo Kojima anche su PC. Questa volta, il bene informato russo afferma che a seguire lo stesso percorso sarà l’avventura capostipite di Aloy, firmata dall’olandese Guerrilla Games.

Horizon: Zero Dawn in arrivo anche su PC?

Nelle parole di Logvinov:

A tutti coloro che si lamentavano quando a inizio anno dissi che Death Stranding sarebbe arrivato anche su PC: vi consiglio di prendere le vostre pastiglie e di cominciare a urlare che sono pazzo, come avete già fatto, perché Horizon: Zero Dawn arriverà su PC a febbraio 2020. Spero che siate ancora tutti vivi, perché presto ci sarà l’annuncio.

La fonte aggiunge che la notizia gli sarebbe stata confermata da «diversi sviluppatori» con i quali si sarebbe confrontato. Ovviamente, fino a quando Sony non si pronuncerà, bisogna trattare queste informazioni come voci di corridoio e nient’altro.

Sì, ma è fattibile?

Come ogni pubblicazione di un videogioco che venga debitamente adattato alla piattaforma di destinazione, ovviamente Horizon: Zero Dawn su PC è possibile. All’altro lato della medaglia, però, ci teniamo personalmente molte riserve in merito alla realizzabilità di questo progetto.

Horizon: Zero Dawn in arrivo anche su PC?

Se è vero che Death Stranding, come sbandiera la schermata iniziale del gioco (e i titoli di testa e di coda, in abbondanza) è un marchio di proprietà di Sony ed è presentato da Sony Interactive Entertainment, è anche vero che Kojima Productions non è uno studio di proprietà di Sony. Sony Santa Monica e Guerrilla Games hanno partecipato allo sviluppo del gioco, con il secondo team che ha anche fornito Decima Engine, ma sta di fatto che, per l’accordo di pubblicazione, Sony e Kojima Productions hanno firmato un contratto di cui non ci è dato conoscere i termini. Cosa che invece sarebbe diversa nel caso di Guerrilla, autrice di Horizon: Zero Dawn, che fa parte dei team di cui Sony è proprietaria.

Se, insomma, Horizon: Zero Dawn arrivasse anche su PC, significherebbe non più che Sony ha concesso a Kojima Productions – uno studio esterno – la possibilità di portare su un’altra piattaforma un’opera su cui ha investito tanto, ma che la compagnia giapponese starebbe iniziando a far uscire le sue esclusive first-party su una piattaforma che, peraltro, con Windows è casa della concorrente Microsoft.

Horizon: Zero Dawn in arrivo anche su PC?

Per il momento, insomma, l’ipotesi è molto suggestiva e c’è da dire che la fonte si dice estremamente sicura delle informazioni in suo possesso. D’altro canto, è anche vero che bisogna andarci con i piedi piombo, se consideriamo che si tradurrebbe in un arrivo di un’esclusiva AAA first-party PS4, peraltro di successo critico e commerciale, anche su un’altra piattaforma.

Intanto, sono ben più insistenti le indiscrezioni che parlano dei lavori su un sequel di Horizon, che sarebbe in arrivo proprio su PlayStation 5. In un recente speciale, abbiamo tirato le somme su cosa vorremmo vedere in questo ritorno del franchise – nella speranza che, perché no, Guerrilla Games magari realizzi qualcuno dei nostri desideri.

Fonte: PSU




TAG: horizon zero dawn

OffertaBestseller No. 1