News 2 min

Hogwarts Legacy trasformerà DualSense in una bacchetta magica, più o meno

Il nuovo trailer di gameplay di Hogwarts Legacy mette in mostra le potenzialità del Dualsense, con delle feature uniche su PS5.

L’attesissimo Hogwarts Legacy uscirà anche su PS5 ovviamente, e DualSense sarà protagonista del gameplay grazie alle sue funzionalità uniche.

Il controller di PS5, che trovate in tanti colori su Amazon, è uno dei punti di forza della nuova generazione di videogiochi di PlayStation.

Ci sono già alcuni videogiochi che sfruttano al meglio le potenzialità di questo controller, tra cui un’esclusiva Xbox e PC che arriva anche su console PlayStation.

DualSense che, da domani, sarà in offerta insieme a tantissimi videogiochi nel corso dei Days of Play 2022: ecco i dettagli.

Hogwarts Legacy, il nuovo titolo ambientato nel Wizarding World di Harry Potter, si è mostrato di recente in un nuovo video di gameplay molto particolare.

Come riportato attraverso il blog ufficiale PlayStation, infatti, il nuovo titolo action pieno di magie e stranezze arcane farà un largo uso del DualSense di PS5.

PlayStation promette che “sentiremo” la magia attraverso il controller, come se diventasse una sorta di bacchetta magica per i maghi su PlayStation 5.

 

I grilletti adattivi daranno una maggiore flessibilità durante i combattimenti, dove ogni incantesimo restituirà al tatto la resistenza magica per ogni tipo di magia. Il feedback aptico, inoltre, offrirà un’esperienza unica al tatto per ogni magia.

Grilletti adattivi e feedback aptico permetteranno di provare varie esperienze nel corso degli eventi sparsi per il mondo di gioco: schiacciare ingredienti con mortaio e pestello durante le lezioni di Pozioni, sentire il grido di un seme di Mandragola e solcare i cieli in groppa a una scopa o a un ippogrifo.

Anche le luci LED del DualSense faranno la loro parte in Hogwarts Legacy. Quando non lampeggiano per gli incantesimi lanciati o per i danni subiti, le luci del DualSense pulseranno con i colori della casa di Hogwarts: blu e bronzo per Corvonero, oro e scarlatto per Grifondoro, verde e argento per Serpeverde e nero e giallo per Tassorosso.

I cui stemmi saranno anche bellissimi all’interno del gioco. Una leggera rivisitazione estetica che però è fedelissima al canone originale.

Hogwarts Legacy ha svelato, di recente, anche le sue ambientazioni in un video ASMR: eccole qua.