News 2 min

Hitman 3 finalmente è su Steam, ma solo per venire sepolto dal review bombing

Hitman Trilogy su PC è pieno di critiche e commenti negativi da parte dei giocatori: in VR sarebbe un autentico disastro, ma non solo

Hitman Trilogy è da qualche giorno è disponbile su Steam (e anche su Xbox Game Pass)

Quella dell’Agente 47 è una delle serie stealth più famose del mondo dei videogiochi, e fa gravitare attorno a sé moltissimi appassionati del genere pronti ad assassinare silenziosamente e in grande stile gli obiettivi più disparati.

Una delle peculiarità dell’arrivo della trilogia di Hitman su PC è senza dubbio la possibilità di giocare i capitoli presenti con il VR.

Nonostante l’entusiasmo di IO Interactive nell’annunciare il supporto del gioco alla realtà virtuale, negli ultimi giorni gli utenti di Steam si sono dati al review bombing più sfrenato, subissando la Trilogy di asperrime critiche.

Ciò che emerge è, infatti, un quadro a dir poco disastroso, che tocca principalmente il terzo capitolo della saga: Hitman 3.

Questa terza iterazione delle intricate missioni dell’Agente 47 è stata una delle più apprezzate dai fan storici della serie, ma adesso su PC sembra proprio prestare il fianco a una miriade di problemi.

Le critiche dei giocatori (via Dualshockers) non si limitano però solamente alla piattaforma Steam, ma imperversano anche su Reddit, creando un vero e proprio ciclone attorno alla trilogia reboot di IO Interactive.

Uno dei problemi principali riscontrati è legato proprio alla realtà virtuale.

Sulla pagina di Steam del gioco è possibile leggere commenti che ci fanno percepire come con il VR il gioco su PC sia praticamente ingiocabile.

Gli utenti a quanto pare non sono neanche riusciti a completare le missioni tutorial per prendere confidenza con il visore a causa della grande quantità di bug e glitch.

Altri problemi sono stati riscontrati anche nella campagna single player di Hitman 3.

Il gioco richiede una connessione sempre attiva e quindi non si può iniziare a giocare se prima non si è loggati sui server di IO Interactive, i quali però sono troppo lenti e fanno formare lunghissime code impedendo così ai giocatori di poter avviare la partita.

Insomma, il lancio è stato un vero e proprio disastro. A questo punto non rimane che attendere e sperare che il team risolva al più presto la soluzione per fornire la migliore esperienza possibile ai giocatori.

Se siete fan dello stealth puro potete acquistare Hitman Definitive Edition per PS4 su Amazon.