Hideo Kojima: un suo (recente) progetto è stato cancellato

Di cosa si trattava?

A cura di Marcello Paolillo - 30 Maggio 2020 - 10:49

Il creatore della saga Metal Gear Solid, Hideo Kojima, ha da poco tenuto una lunga intervista con il sito giapponese Livedoor, parlando tra le varie cose anche dei risultati di vendita del suo Death Stranding.

Alla domanda circa i piani per il suo prossimo gioco, Kojima ha anche che dichiarato è ancora nelle prime fasi di pianificazione, ma che ci sta lavorando attivamente.

Hideo Kojima: un suo (recente) progetto è stato cancellato

Il papà di Solid Snake ha anche sottolineato, sempre nel corso dell’intervista, che un gioco su cui era al lavoro di recente è stato brutalmente cancellato, cosa questa che lo ha fatto parecchio innervosire:

Recentemente un mio grande progetto è stato cancellato, sono piuttosto inca**ato per questo. Dopotutto, questo è il settore dei videogiochi, prendere o lasciare.

Il ‘progetto cancellato’ a cui fa riferimento Hideo Kojima potrebbe non essere il suo P.T./Silent Hills, visto che la rimozione della demo dal PlayStation Store (e il blocco del progetto Konami realizzato in collaborazione con il regista Guillermo del Toro) risale ormai al 2015 ed è da considerarsi quindi storia vecchia.

L’unica cosa certa è che Kojima-san aveva condiviso sui suoi profili social alcuni tweet in cui rivelava di essere al lavoro su un nuovo gioco che stava personalmente scrivendo e supervisionando, con molta probabilità un titolo horror,

Ricordiamo in ogni caso che l’uscita su PC di Death Stranding, ultima opera del game designer giapponese, è attesa per il prossimo mese di luglio di quest’anno.

Fonte: Livedoor | Via: VGC




TAG: hideo kojima