News 2 min

Hideo Kojima compie 58 anni: gli auguri di PlayStation (e non solo)

Hideo Kojima viene festeggiato dai big dell'industria videoludica (e non solo).

Hideo Kojima oggi ha festeggiato i suoi 58 anni: il celebre autore di videogiochi è infatti nato il 24 agosto 1963 e ha voluto celebrare l’occasione sui social media.

Il creatore di Death Stranding e della saga di Metal Gear Solid ha infatti voluto condividere con i suoi fan questo traguardo, dato che a causa della pandemia in corso la produzione avviene principalmente da remoto.

Anche PlayStation ha voluto celebrare Kojima, dopo aver ribadito di essere vicini al suo studio di produzione e ribadendo l’intenzione di puntare sui team giapponesi.

Nelle scorse ore, Hideo Kojima ha però avuto modo di recensire l’ultima esclusiva Xbox, realizzando un’interessante analisi dettagliata dei suoi particolari.

 

Come sottolineato dallo stesso autore in un tweet, il 95% dello staff di Kojima Productions è costretto a lavorare da remoto: tuttavia gli sviluppatori con cui lavora a stretto contatto hanno voluto sorprenderlo con una gradevole torta di compleanno, su cui ha ovviamente avuto modo di spegnere le candeline.

L’autore di Death Stranding ha voluto celebrare l’occasione con un messaggio ai suoi fan, in cui ha rinnovato ancora una volta la sua voglia di innovare e di creare altri capolavori:

«Oggi ho compiuto 58 anni, ma anche se il mio corpo inizia a cedere, la mia creatività non sta ancora calando.

Fino a quando il mio cervello non perderà il suo potere creativo, continuerò a sforzarmi di creare cose.

È questo il mio istinto, ed è questo quello che amo fare. Vi ringrazio».

I big dell’industria dei videogiochi hanno voluto immediatamente festeggiare lo storico autore, a partire da Helmen Hurst, capo dei PlayStation Studios, e Cory Barlog, director di God of War:

Tra i tanti auguri sono arrivati anche quelli di Geoff Keighley, giornalista che non ha mai fatto mistero di avere un rapporto speciale con Hideo Kojima:

Anche i CHVRCHES, gruppo musicale autore dell’omonimo brano musicale di Death Stranding, ha voluto celebrare Hideo Kojima ringraziandolo di aver permesso loro di essere parte del suo ultimo progetto:

Naturalmente, anche la redazione di SpazioGames si vuole unire ai tantissimi auguri che si stanno moltiplicando in rete e che certamente non si fermeranno qui.

Il papà di Metal Gear Solid è stato, suo malgrado, protagonista della vicenda Abandoned, dato che i fan hanno più volte ritenuto che ci fosse la sua mano dietro la misteriosa esclusiva PS5, nonostante le ripetute smentite di Blue Box.

Del resto, i fan non hanno smesso di sperare che P.T. possa un giorno essere ripreso: il teaser ha compiuto 7 anni, un’occasione che lo stesso Kojima ha celebrato con una foto particolare.

Recentemente, il game designer ha avuto modo di riflettere sul futuro del medium, sottolineando la sua preoccupazione per quella che sarà l’inevitabile scomparsa del formato fisico.

Se volete recuperare l’ultimo capitolo della saga stealth ideata da Hideo Kojima, potete acquistare Metal Gear Solid V Definitive Experience a un prezzo speciale su Amazon.