News 2 min

Halo saluta per sempre Xbox 360 nel 2021

Un saluto che suona più come un arrivederci (a Halo Infinite).

La saga di Halo non ha certo bisogno di presentazioni, tanto che l’attesa per il prossimo capitolo previsto a fine 2021 – Halo Infinite – è sicuramente alle stelle.

I fan hanno però imparato ad amare la saga Bungie/343i coi 4 capitoli (sia della serie regolare più uno spin-off e un DLC standalone), in grado di portare la serie verso vette di eccellenza inaudite. Ora, però, è arrivata una notizia che non potrà non fare scendere una lacrima di commozione a un gran numero di giocatori.

Halo terminerà ufficialmente il viaggio online su Xbox 360, visto che 343 Industries è intenzionata a chiudere il supporto ai capitoli della serie usciti sulla vecchia piattaforma Microsoft entro e non oltre il mese di dicembre 2021.

Halo 3, Halo 3 ODST, Halo 4 e Halo Reach diranno quindi addio per sempre alla loro community online, continuando in ogni caso a essere regolarmente giocabili per le varie campagne singleplayer (o multiplayer offline). Chiunque vorrà cimentarsi nelle modalità in rete dovrà quindi desistere.

343i ha anche precisato le varie fasi relative allo “spegnimento”, dividendole ufficialmente in quattro fasi ben distinte:

  • Fase 1 – Fine 2019 – migrazione dati verso la Halo: Master Chief Collection
  • Fase 2 – Dicembre 2020 – Avvisi delle vendite dei capitoli di Halo su Xbox 360 in digitale – possibilità di ottenere i DLC gratuiti
  • Fase 3 – 2021 – altre comunicazioni da parte del team
  • Fase 4 – Dicembre 2021 – spegnimento del supporto online per i capitoli di Halo su Xbox 360

Halo: Infinite avrebbe dovuro essere uno dei titoli di lancio di Xbox Series X, la nuova console uscita a novembre scorso. Previsto anche su Xbox One, il gioco sarà cross-gen e supportato da Smart Delivery (chi lo desidererà potrà giocarci anche su Series X senza costi aggiuntivi).

Se volete recuperare la Master Chief Collection a prezzo ribassato, approfittate di queste offerte su Amazon Italia!