News 1 min

GTA 4 è una bomba (con il Reshade Ray Tracing in GTA 5)

Un assaggio di next gen?

GTA 4 è ormai un gioco ampiamente superato, specie dopo l’uscita del colossale GTA 5 e le promesse d’eccellenza del misterioso GTA 6 (con molta probabilità attualmente in lavorazione in quel di Rockstar Games).

Ora, alcuni modder chiamati Digital Dreams si sono nuovamente sbizzarriti con l’episodio ambientato interamente a Liberty City, applicando al gioco l’engine del quinto episodio della serie criminale per eccellenza, oltre a una serie di modifiche realmente sorprendenti.

Più in particolare, gli effetti di Reshade Ray Tracing in tempo reale regalano a questa nuova versione di GTA 4 un sistema di illuminazione e una definizione mai visti prima, con un risultato finale che – con le dovute limitazioni, ovviamente – sembra uscito direttamente dalla prossima generazione di console, vale a dire PS5 e Xbox Series X.

Poco sotto, il video che mostra il risultato ottenuto dai modder:

Nota: sembra che i modder di Digital Dreams abbiano utilizzato la mod di Awesomekills Graphics (la cui versione, disponibile da gennaio 2020, è scaricabile da questo indirizzo).

Chissà se Rockstar, oltre a GTA 6, non decida un giorno di realizzare per davvero una remaster del vecchio Grand Theft Auto IV con questa qualità tecnica, al limite del fotorealismo (sognare, dopotutto, non costa nulla).

Ricordiamo in ogni caso che GTA 4 veniva pubblicato in Europa e Nord America da Rockstar Games per PlayStation 3, Xbox 360 e Microsoft Windows il 29 aprile 2008, avendo quindi da poco compiuto ben 12 anni.

Fonte: DSOGaming