Google Stadia integra (finalmente) il supporto a controller wireless su Android

Finalmente un aggiornamento di Google Stadia ha introdotto la richiesta feature

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 30 Giugno 2020 - 20:23

È finalmente tempo di novità per Google Stadia e il supporto ai controller wireless su piattaforma Android. Grazie all’odierno aggiornamento, infatti, gli utenti che giocano sul sistema operativo mobile di casa Google possono ora servirsi del controller Stadia anche senza il bisogno di collegarlo via cavo, sfruttando le tecnologie wireless.

Si tratta di una funzionalità che era molto richiesta fin dal lancio del servizio, concretizzatosi lo scorso novembre, ma che per qualche motivo è stata integrata solo al momento dell’odierno aggiornamento.

google stadia

Nel frattempo, comunque, Google ha lavorato per migliorare via via il suo servizio di gaming in cloud in abbonamento: la compagnia, ad esempio, sta continuando ad ampliare la libreria di giochi e ha tagliato anche il prezzo dell’abbonamento Stadia Pro – nel tentativo di renderlo più appetibile al suo bacino di utenza. Vedremo quindi quale sarà la risposta del mercato in futuro, considerando anche che per un paio di mesi il servizio è stato reso disponibile gratuitamente – e che questo potrebbe aver incuriosito nuove fette di utenza.

Per tutti i dettagli e gli approfondimenti su Google Stadia, vi raccomandiamo come sempre di consultare la nostra scheda dedicata.

Fonte: The Verge

Se avete bisogno di una custodia per riporre il vostro controller Stadia e i suoi accessori, vi raccomandiamo questa estremamente economica.




TAG: Google Stadia