Ghost of Tsushima, l’analisi tecnica di Digital Foundry (tra luci e ombre)

Come se la cava tecnicamente il nuovo Ghost of Tsushima? Ce lo dice Digital Foundry.

ANALISI TECNICA
A cura di Marcello Paolillo - 17 Luglio 2020 - 9:43

Oggi, 17 luglio, è il giorno di lancio di Ghost of Tsushima, l’atteso open world di Sucker Punch in esclusiva assoluta su console PS4.

Il gioco è ambientato sull’isola di Tsushima durante l’invasione dei guerrieri mongoli e ci farà vestire i panni di Jin Sakai, un samurai che si troverà al centro di una sanguinosa battaglia, cercando di difendere la sua terra natia dal popolo invasore.

Nella nostra recensione di Ghost of Tsushima a cura di Domenico Musicò vi abbiamo spiegato che “artisticamente incredibile e con scorci naturalistici sorprendenti, il gioco è l’omaggio più riuscito al Giappone, con una mole di contenuti imponente che vi terrà impegnati ben oltre l’avventura canonica.”

Ora, il titolo è finito sotto la lente di ingrandimento dei ragazzi di Digital Foundry, da sempre molto attenti nell’analizzare i giochi da un punto di vista prettamente tecnico.

Il gioco è stato infatti sviscerato a dovere, mettendo a confronto la versione PS4 con quella PS4 Pro. Poco sotto, il filmato in questione:

Nel  video, John Linneman sottolinea che il team di sviluppo è riuscito a realizzare un gioco in grado di girare a 30 fotogrammi al secondo quasi sempre stabili. Su PS4 Pro, infatti, il gioco può girare in ben due modalità, una improntata sulla qualità e una che favorisce invece un frame rate sensibilmente migliore.

Nella prima si arriva ad avere quindi una risoluzione di 3200 x 1800, con il 4K ottenuto grazie al Checkerboard Rendering ma con leggeri cali di framerate, mentre nella seconda opzione tutto viene “congelato” a 1080p nativo.

Avete già letto in ogni caso che il titolo non sembra essere piaciuto un granché alla redazione di EDGE?

Ghost of Tsushima è in uscita il 17 luglio 2020 in esclusiva assoluta per console PlayStation 4.

Fonte: Eurogamer.net

Ricorsiamo anche che su Amazon è anche disponibile – a un prezzo davvero molto allettante – il gioco Ghost of Tsushima, in modo da non farvi sfuggire questa nuova e avvincente avventura ambientata nel Giappone Feudale.




TAG: digital foundry, ghost of tsushima