News 1 min

Ghost of Tsushima è stato un successo inaspettato persino per Sony

Elogi per Sucker Punch e per la crescita organica dei team first-party PlayStation

In un’intervista concessa a GamesIndustry, il boss di PlayStation Jim Ryan ha rivelato che il successo di Ghost of Tsushima è stato inaspettato persino per Sony.

Il commento è stato fornito a margine di un esempio relativo alla capacità della compagnia di far crescere organicamente i propri team, senza acquisirne necessariamente di nuovi.

Ryan, presidente e chairman di Sony Interactive Entertainment, ha spiegato che «questo è il frutto non di enormi ondate di spesa ma di una crescita organica molto, molto stabilmente, attentamente pianificata».

«Probabilmente il miglior esempio che posso darvi… Potrei ovviamente parlare di Naughty Dog ma loro hanno sempre fatto grandi giochi.

Ma parliamo di Ghost of Tsushima, che è stato una delizia dal punto di vista della critica e certamente da quello commerciale fino ad un punto cui non pensavamo sarebbe arrivato.

Questo parla tantissimo del lavoro che Sucker Punch ha fatto per svilupparsi sui loro precedenti canoni di lavoro».

Non abbiamo numeri aggiornati circa le vendite di Ghost of Tsushima, ma sappiamo che si tratta della nuova IP più venduta della generazione in casa PlayStation.

Il gioco sta continuando a crescere grazie all’innesto della modalità multiplayer cooperativa Legends, e si aggiornerà per supportare i 60fps su PS5.

Se non lo avete ancora fatto vostro, potete ancora acquistare Ghost of Tsushima ad un prezzo scontato su Amazon