News 2 min

GDC 2021 Awards premia il gioco dell’anno (e non è The Last of Us Part II)

Hades batte The Last of Us Part II e viene premiato ai GDC 2021 Awards.

GDC 2021 Awards, la cerimonia che premia i migliori titoli alla Games Developers Conference, ha eletto il miglior gioco dell’anno, scegliendo un vincitore a sorpresa.

The Last of Us Part II non si è infatti guadagnato il tanto atteso riconoscimento, vincendo solamente in un’altra categoria: un’altra esclusiva PlayStation, sebbene non abbia vinto anch’essa il premio di gioco dell’anno, è inoltre riuscito a conquistare un maggior numero di premi.

A portarsi a casa il riconoscimento è stato invece Hades, l’eccellente roguelike di Supergiant Games: non è la prima volta che riesce a vincere questo ambito premio, dato che anche un’altra testata lo aveva già eletto come gioco dell’anno.

Una scelta che renderà certamente entusiasti i fan del titolo, che è diventato il videogioco Steam con le valutazioni più positive del 2020.

Hades è il gioco dell'anno di GDC Awards 2021.

Come riportato da Video Games Chronicle, Hades ha vinto anche altri due importanti premi, vincendo anche i premi di Miglior Audio e Miglior Design, portandosi dunque a casa in tutto ben tre vittorie.

L’unico altro videogioco che è riuscito ad ottenere multiple vittorie è stato Ghost of Tsushima, che si è guadagnato il riconoscimento di Miglior Gioco del Pubblico e di Migliore Visual Art.

The Last of Us Part II ha dovuto invece accontentarsi del premio per la Miglior Narrazione, vedendo dunque riconosciuta la grande qualità della storia raccontata da Naughty Dog.

GDC 2021 Awards: i vincitori

Di seguito vi proporremo la lista completa dei vincitori dei GDC 2021 Awards per ogni singola categoria in nomination:

Best Audio
Hades (Supergiant Games)

Best Debut
Phasmophobia (Kinetic Games)

Best Design
Hades (Supergiant Games)

Best Mobile Game
Genshin Impact (miHoYo)

Innovation Award
Dreams (Media Molecule / Sony Interactive Entertainment)

Best Narrative
The Last of Us Part II (Naughty Dog / Sony Interactive Entertainment)

Best Technology
Microsoft Flight Simulator (Asobo Studio / Xbox Game Studios)

Best Visual Art
Ghost of Tsushima (Sucker Punch Productions / Sony Interactive Entertainment)

Best VR/AR Game
Half-Life: Alyx (Valve)

Audience Award
Ghost of Tsushima (Sucker Punch Productions / Sony Interactive Entertainment)

Game of the Year
Hades (Supergiant Games)

Pioneer Award
Tom Fulp

Lifetime Achievement Award
Laralyn McWilliams

Supergiant Games ha commentato con grande entusiasmo la notizia di aver vinto il Game of the Year con Hades, dicendosi onorati di essere stati anche solo presi in considerazione in mezzo a una enorme quantità di capolavori:

Anche Sucker Punch, gli autori di Ghost of Tsushima, hanno voluto condividere la grande soddisfazione di aver vinto due premi ai GDC 2021 Awards, ringraziando tutti coloro che hanno votato:

https://twitter.com/SuckerPunchProd/status/1418011538439294976

Neil Druckmann, il director di The Last of Us Part II, ha anche lui voluto fare i complimenti ai co-writer del titolo per la vittoria nella miglior narrazione e a tutti gli altri candidati che sono riusciti a vincere:

Naughty Dog potrà in ogni caso dirsi soddisfatta di aver visto riconosciuti i propri sforzi, soprattutto in seguito alla vittoria ai The Game Awards 2020 come Game of the Year.

Ghost of Tsushima è invece riuscito a conquistarsi i favori dell’audience ancora una volta, dopo essere riuscito a conquistare il premio di miglior gioco del pubblico ai Game Awards.

Il vincitore di questa edizione dei GDC Awards, Hades, sarà presto disponibile gratis su Xbox Game Pass: l’annuncio è arrivato durante la conferenza E3 di Microsoft e Bethesda.

Se volete recuperare una copia fisica del vincitore di GDC 2021 Awards, potete acquistare Hades al miglior prezzo su Amazon.