Gaffe Xiaomi: usa spot di Apple per promuovere le sue nuove Mimoji

Il produttore cinese Xiaomi ha caricato per sbaglio sui suoi canali uno spot promozionale di Apple

NEWS TECH
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 7 Luglio 2019 - 14:14

Piccolo inciampo per Xiaomi, il famoso produttore cinese di smartphone e smart device. La compagnia sta lanciando in queste ore le Mimoji, delle emoji personalizzate in base al volto dell’utente – come già accade sui dispositivi Apple, grazie a una feature chiamata Memoji.

In molti hanno fatto notare la somiglianza di nome e funzionalità di questa idea di Xiaomi e, se possibile, la questione è andata ancora di più sotto i riflettori quando il produttore cinese ha per sbaglio promosso il lancio della sua idea caricando sui suoi canali ufficiali uno spot di quella uguale promossa da Apple.

L’errore non è sfuggito agli utenti di Weibo, che lo hanno subito immortalato, nonostante Xiaomi si sia affrettata a far sparire il post incriminato.

Non è la prima volta che Xiaomi e Apple vanno in contrasto tra loro: nel 2014, la compagnia della Mela aveva definito come veri e propri furti nati da pigrizia il fatto che la compagnia cinese farebbe più di un riferimento ad alcuni progetti di quella di Cupertino.

In qualsiasi modo stiano le cose, Xiaomi è una delle più grandi realtà del mercato smart del mondo, alle spalle delle sole Samsung, Apple e Huawei.

Fonte: PhoneArena




TAG: apple, xiaomi