News 1 min

Final Fantasy XVI esce davvero prima del previsto: novità sullo sviluppo

Non siamo troppo distanti dal lancio, secondo fonti ufficiali

Nelle scorse settimane abbiamo riportato le ultime novità su Final Fantasy XVI, raccontandovi come lo sviluppo del gioco fosse ben più avanzato del previsto.

Diversamente dai precedenti capitoli della serie ruolistica, Square Enix ha presentato il nuovo episodio mainline molto a ridosso del lancio, a quanto viene appreso.

Una nuova pagina destinata al reclutamento di forze fresche per il JRPG ha infatti svelato a che punto sia arrivato ufficialmente lo sviluppo, e sembra proprio che i lavori procedano ad un ritmo elevato nonostante il COVID-19.

«Abbiamo già completato lo sviluppo base e la produzione della sceneggiatura, e stiamo continuando a creare risorse su larga scala e costruire boss battle mentre espandiamoa i nostri vari strumenti di sviluppo», si legge sul sito ufficiale, via Gematsu.

«Inoltre, gran parte del nostro staff sta portando avanti il suo lavoro da remoto», a conferma di come lo sviluppo stia procedendo a prescindere dalla pandemia.

Square Enix è attualmente alla ricerca di staff per aiutare nella fase finale dello sviluppo del mondo di Final Fantasy XVI per PlayStation 5.

Mancano vari stage e territori, cutscene su larga scala, azioni dei personaggi e altri ancora, per cui il lavoro si profila ancora piuttosto intenso.

Notizie provenienti dall’ambito dello sviluppo avevano anticipato di tempi non troppo lunghi per l’uscita, però, e da quel che trapela sembra proprio che non dovrebbero esserci lungaggini eccessive come ai tempi di Final Fantasy XV.

Intanto, scopriremo di più su personaggi e mondo nel corso del mese di ottobre, per cui non manca troppo alla prossima ondata di informazioni.

Se volete prenotare PS5 su Amazon appena tornerà disponibile, la pagina a cui affidarvi e da aggiungere alla lista desideri è questa.