News 2 min

FIFA 22, il Milan “punzecchia” EA su una questione molto delicata

Le carte giocatore di alcuni campioni del Milan non sono andate giù alla squadra rossonera.

FIFA 22, si sta preparando al grande debutto, grazie anche all’inizio della nuova stagione del campionato italiano, portando il simulatore targato EA verso nuove direzioni.

I giocatori di FIFA Ultimate Team sono quindi pronti a scendere nuovamente sul campo da gioco preparato per loro da Electronic Arts, per un match che promette di essere realmente sorprendente.

Del resto, da poco abbiamo avuto modo di ammirare una partita tra due giocatori professionisti, Tekkz del team dei Fnatic e Tom per Hashtag United.

Vero anche che solo alcuni giorni fa è trapelato online il rating FUT di Messi, Ronaldo e un gran numero di altri campioni, sebbene adesso la questione sollevata sia del tutto diversa.

 

Ora, sembra che sia emersa una piccola questione tra Electronic Arts e l’AC Milan, la quale su Twitter sembra aver sollevato una polemica legata ad alcune carte giocatore.

La recente presentazione di alcune carte, ha messo infatti in evidenza le statistiche di alcuni campioni della squadra rossonera, ossia Tomori, Tonali, Theo Hernandez, Brahim Diaz e Giroud.

Stando al tweet dell’Associazione Calcio Milan, le statistiche dei campioni sarebbero infatti troppo basse, cosa questa che avrebbe fatto “stranire” i dirigenti della squadra italiana (o quantomeno, i social media manager della pagina ufficiale).

Poco sotto, il post pubblicato in queste ore:

Dai, Electronic Arts. Aumenta queste statistiche!

Staremo a vedere se EA deciderà di prendere un qualche tipo di provvedimento, magari ascoltando la richiesta specifica del Milan di aumentare le stats dei giocatori elencati.

Ricordiamo anche che, sempre di recente, Electronic Arts ha celebrato un grande campione all’interno di FUT, con un kit speciale e delle iniziative a tema.

Ma non solo: per quanto concerne il gameplay, in particolare la versione PS5 di FIFA 22, sembra proprio che durante la partita segnare sarà ancora più realistico.

Infine, avete letto i nomi delle 16 squadre con licenza ufficiale che faranno la loro apparizione nel nuovo simulatore calcistico?

Se siete in vena di titoli sportivi, potete recuperare PES 2021 ad un ottimo prezzo su Amazon.