Fast & Furious Crossroads, il racing game un quarto di miglio alla volta – Anteprima

Dom Toretto e compagni stanno per tornare.

ANTEPRIMA
A cura di Marcello Paolillo - 28 Maggio 2020 - 10:03

I fan della saga di Fast & Furious sono ancora amareggiati per via del fatto che il prossimo capitolo della serie cinematografica (il nono) è stato rinviato ad aprile 2021 a causa dell’emergenza sanitaria del nuovo coronavirus.

Un piccolo contrattempo che però non ha fermato Bandai Namco e Slightly Mad Studios (autori di Need for Speed: Shift e Project Cars), al lavoro su Fast & Furious Crossroads, nuovo racing game dedicato proprio alla serie di film omonima presentato in occasione della scorsa edizione di The Game Awards dall’attrice Michelle Rodriguez.

last & furious crossroads

La grande famiglia

Grazie a un nuovo gameplay – che ha svelato tra le varie cose anche la data d’uscita del titolo, fissata al prossimo 7 agosto 2020 – siamo riusciti a scoprire dettagli inediti e decisamente intriganti relativi a Crossroads, il quale promette di distaccarsi (perlomeno sulla carta) dalla classica etichetta di tie-in senza infamia a e senza lode. Grazie al video pubblicato alcune ore fa abbiamo infatti potuto dare un primo sguardo allo Story Mode per giocatore singolo, in grado di mettere mostra un titolo d’azione su quattro ruote ambientato nel mondo di Fast & Furious.

Innanzitutto, la trama del gioco dovrebbe essere assolutamente inedita e indipendente rispetto agli episodi del franchise cinematografico. Gli inseguimenti, ispirati in tutto e per tutto a quelli visti nei vari film della serie, saranno incentrati anche su mezzi pesanti da incalzare e sull’abbattimento sistematico delle loro difese (scudi e barriere di sorta) prima di passare alla fase di attacco in sé: parliamo di veri e propri carri armati da buttare giù a suon di mitragliatori, missili e armi di vari tipo, inclusa la possibilità di danneggiare i cingolati grazie anche a vari gadget di supporto presenti nella nostra auto (come alcune trivelle in grado di fuoriuscire dalle ruote posteriori e anteriori).

La spettacolarità messa in piedi dal team di sviluppo trasuda da ogni sequenza, grazie anche a un uso sapiente dello slow motion nelle situazioni più concitate, che sia un salto da una rampa o poco prima di un crollo di un elemento dello scenario. Ma non solo: la possibilità di switchare pilota – passando da un bolide all’altro – farà sì che le varie abilità dei personaggi possano essere usate al momento giusto:  potremo infatti vestire i panni (o meglio, le auto) di Dom, Letty e Roman, interpretati rispettivamente da Vin Diesel, Michelle Rodriguez e Tyrese Gibson, il tutto attraverso numerosi parti del globo (tra cui Atene, Barcellona e delle regioni del Marocco). Al loro fianco, anche due new entry di un certo peso come Vienna e Cam, interpretati rispettivamente da Sonequa Martin-Green e Asia Kate Dillon.

In alcune sezioni di gioco sarà anche possibile usare abilità specifiche, al fine di risolvere obiettivi di missione particolari. Ad esempio, l’auto di Roman potrà utilizzare una sorta di gancio per trascinare un dispositivo E.C.L.P.S. lungo la strada, stando bene attenti a seguire le frecce sul percorso che ci aiuteranno a non perdere la bussola e il nostro carico speciale. Chiaramente, anche le strade saranno costellate da ostacoli e imprevisti: oltre a un numero indefinito di curve, rampe e saliscendi al cardiopalma, dovremo stare molto attenti anche a varie avversità presenti sul percorso, come enormi palle di acciaio demolitrici o un’enorme sega gigante meccanizzata.

Fast & Furious Crossroads, il racing game un quarto di miglio alla volta – Anteprima

Non importa se vinci di un centimetro o di un chilometro

Tecnicamente ed esteticamente il gioco sembra rifarsi in toto allo stile frenetico della saga cinematografica omonima, con una punta di kitsch che non guasta mai. Essendo atteso su console di attuale generazione (vale a dire PS4 e Xbox One) e PC, Crossroads non sembra mostrare chissà quale comparto grafico all’avanguardia, sebbene sia altrettanto importante sottolineare come in questi casi siano la fluidità e il colpo d’occhio a farla da padroni, più di ogni altro elemento scenico.

Da questo punto di vista, i Slightly Mad Studios sembrano aver centrato l’obiettivo, con un occhio di riguardo anche per quanto riguarda le musiche e le voci dei protagonisti (se ve lo state chiedendo, sì, Diesel, Rodriguez e Gibson presteranno la voce alle proprie controparti virtuali). Ciliegina sulla torta, le riproduzioni dei veicoli sono a cura di Dennis McCarthy, coordinatore ufficiale delle auto viste nella saga cinematografica.

Infine, Fast & Furious Crossroads proporrà anche una modalità multiplayer aggiuntiva per un massimo di tre squadre, sebbene al momento gli sviluppatori del team non ne abbiano ancora svelato i dettagli (ciò dovrebbe in ogni caso accadere durante le prossime settimane).

Insomma, nonostante manchino ancora diverse settimane all’arrivo del gioco, Crossroads promette inseguimenti, velocità e adrenalina, da sempre un leitmotiv che i fan della saga di Fast & Furious conoscono molto bene. Speriamo solo che queste qualità vengano affiancate da uno spessore ludico all’altezza delle aspettative, e non dall’ennesimo giro sulle montagne russe destinato a concludersi con l’amaro in bocca (e sul volante).

+ Tutta la spettacolarità di Fast & Furious
+ Le voci dei protagonisti originali
- Qualche dubbio sulla varietà di gioco
- Tecnicamente non il massimo

Mettendo sul piatto tutto ciò che ha reso immortale la saga cinematografica omonima, Fast & Furious Crossroads potrebbe essere il tie-in che gli appassionati di Dom Toretto e della sua ‘famiglia’ aspettano da anni. Decine di gadget, adrenalina, inseguimenti e uno Story Mode messo in piedi a puntino, sembrano andare di pari passo con una sensazione di velocità realmente sorprendente (oltre a una modalità multigiocatore non ancora mostrata ufficialmente). Questo anche perché i ragazzi di Slightly Mad Studios hanno già avuto modo di dimostrare il loro talento con le quattro ruote grazie a titoli come Need for Speed: Shift e Project Cars. Il prossimo 7 agosto scopriremo se l’azione e la tamarrìa tipici del franchise visto sul grande schermo andranno a tutta velocità anche nel mondo dei videogiochi.




TAG: fast & furious crossroads