Ex Crytek che lavora a Metal Gear Solid 2 in UE 4 mostra da vicino il nuovo Solid Snake

Erasmus Brosdau, che sta ricreando la scena del ponte di Metal Gear Solid 2, mostra anche Solid Snake

NEWS
A cura di Stefania Sperandio - 13 Gennaio 2020 - 15:58

Vi abbiamo già accennato qualche volta, sulle nostre pagine, del progetto fan-made di Erasmus Brosdau, veterano dell’industria ed ex Crytek che, nel suo tempo libero, ha ricreato l’introduzione del primo Metal Gear Solid in Unreal Engine 4. Il suo lavoro, molto apprezzato dai fan della saga, fece rapidamente il giro del mondo – al punto da convincerlo a riservare lo stesso trattamento all’introduzione di Metal Gear Solid 2, in cui Solid Snake si lanciava sul tanker Discovery.

Dopo i lavori sulla pioggia che abbiamo visto nei mesi scorsi, l’artista digitale ha mostrato da vicino anche il modello di Solid Snake che sta integrando nella sua sequenza. Firmato nel volto da Thomas Ledeore, modellatore, questo Snake è stato mostrato anche in uno screenshot che lo vede in real-time all’interno della sequenza finale (con RTX di NVIDIA on).

Ex Crytek che lavora a Metal Gear Solid 2 in UE 4 mostra da vicino il nuovo Solid Snake

Qui sotto, potete vedere da vicino anche il primo piano. In merito, Brosdau scrive di essersi servito dei suoi shader per gli occhi e la pelle.

Nonostante le modifiche, il modello non ha difficoltà a girare e venire animato a più di 60 fps in tempo reale attraverso UE4.

Ex Crytek che lavora a Metal Gear Solid 2 in UE 4 mostra da vicino il nuovo Solid Snake

Come vi sembra questo Snake? Vi piacerebbe vedere i classici Solid della saga Metal Gear venire riproposti con questo comparto tecnico?

Fonte: TwitterTwitter




TAG: metal gear solid 2, unreal engine 4