News 2 min

Epic Games Store vuole sconfiggere il review bombing in un modo preciso

Una novità nelle funzioni di Epic Games Store punta a sconfiggere il review bombing per sempre, come annunciato di recente.

I negozi digitali come Epic Games Store permettono agli utenti di dare le proprie valutazioni ai giochi e, come è tristemente noto, fare il famigerato review bombing.

Tra i casi più illustri degli ultimi anni c’è quello di The Last of Us Part II (lo trovate su Amazon) che, su Metacritic, è stato massacrato dagli utenti per motivi idioti.

Più di recente il review bombing ha colpito anche Diablo Immortal, stavolta per delle motivazioni giuste perché l’oggetto delle critiche sono state le microtransazioni.

Un fenomeno che ha colpito anche i titoli più impensabili, a volte. Un titolo come Elden Ring è immune dal review bombing? Ovviamente no.

Fino a questo momento non c’era la possibilità di dare una propria valutazione dei giochi all’interno di Epic Games Store.

Ma, come annunciato tramite il blog ufficiale, ora sarà possibile farlo. Ma, contrariamente a quanto si possa pensare, stavolta non sarà possibile fare review bombing in alcun modo.

Sono state due aggiunte due funzionalità nel negozio: le valutazioni e i sondaggi. Queste opzioni consentono ai giocatori di lasciare dei feedback sui titoli a cui stanno giocando, e le risposte popoleranno le pagine dei prodotti.

Come si sconfigge il review bombing, quindi? Le valutazioni potranno essere assegnate solo dopo aver giocato almeno due ore, pertanto sarà impossibile dare un voto ad un gioco non ancora uscito oppure al day one.

I sondaggi, invece, saranno relativi solo all’ultima sessione appena conclusa. Alcune domande potrebbero richiedere un semplice sì o no, altre porre quesiti come “Questo gioco è adatto per essere giocato in gruppo?” o “Quanto sono impegnativi i boss di questo gioco?”, quindi a risposta multipla.

In ogni caso sia valutazioni che sondaggi saranno offerte da Epic Games Store, non potranno farlo gli utenti in prima persona, e i giocatori verranno scelti casualmente.

Chissà se questo metodo funzionerà davvero. Avrebbe fatto comodo anche a Gran Turismo 7, che con le valutazioni utenti non se l’è passata benissimo.

Nel frattempo Epic Games Store continua a regalare giochi gratis: l’ultimo è un metroidvania con un tocco di Zelda.