News 2 min

eFootball 2022, Konami svela i requisiti PC (e sono sorprendenti)

Konami svela ufficialmente i requisiti minimi e consigliati PC di eFootball 2022.

La pagina Steam di eFootball 2022, il nuovo gioco calcistico realizzato da Konami, è stata appena aggiornata svelando ufficialmente i requisiti minimi e consigliati della versione PC.

Il successore di PES 2021 ha dunque finalmente rivelato finalmente le sue carte, rivelando che non sarà necessario dotarsi di grandi schede grafiche per far girare la prossima simulazione calcistica sul proprio dispositivo.

In occasione della Gamescom 2021, Konami ha anche svelato il primo trailer gameplay ufficiale, mostrando nel dettaglio tutte le novità del suo nuovo titolo.

Al lancio saranno inoltre disponibili diversi contenuti gratis, mentre altre feature si aggiungeranno in futuri aggiornamenti senza costi aggiuntivi.

 

Come riportato da Wccftech, i requisiti PC si sono rivelati essere leggermente più alti rispetto a quelli utilizzati per PES 2021, nonostante l’edizione di quest’anno utilizzi Unreal Engine 4 invece che il proprietario Fox Engine.

Di seguito vi riporteremo dunque i requisiti minimi e consigliati per eFootball 2022, per il quale anticipiamo che sarà necessario avere a disposizione almeno 8GB di RAM e 50GB di spazio libero in memoria.

Requisiti minimi eFootball 2022

  • Sistema operativo: Windows 10 – 64bit
  • Processore: Intel Core i5-2300, / AMD FX-4350
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video: GeForce GTX 660 Ti / Radeon HD 7790
  • Rete: Connessione Internet a banda larga
  • Memoria: 50 GB di spazio disponibile

Requisiti consigliati eFootball 2022

  • Sistema operativo: Windows 10 – 64bit
  • Processore: Intel Core i5-7600 / AMD Ryzen 5 1600
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video: GeForce GTX 1060 / AMD Radeon RX 590
  • Rete: Connessione Internet a banda larga
  • Memoria: 50 GB di spazio disponibile

I requisiti per la scheda video e per il processore sembrano essere dunque alla portata della maggior parte degli utenti PC, rendendo il titolo molto accessibile anche alle impostazioni consigliate.

Non è tuttavia ancora chiaro se la versione PC sarà basata sulla versione current-gen o su quella disponibile su PS5 e Xbox Series X: sarà probabilmente necessario attendere ancora per averne la certezza.

In ogni caso, vi ricordiamo che il titolo sarà disponibile in formato free-to-play a partire dal 30 settembre sia su console che su PC, ma che arriverà al lancio con diversi tagli importanti.

Konami ha infatti ammesso che al day one eFootball 2022 deve essere considerato una demo, in quanto diverse feature sono state tagliate per assicurare un lancio rapido.

Tante feature sono infatti state rimosse temporaneamente dal gioco, incluse alcune particolari meccaniche di gameplay e animazioni speciali.

Gli sviluppatori hanno però rassicurato i fan che molte delle feature più richieste verranno aggiunte in futuro: uno dei primi DLC sarà infatti il ritorno di una grande modalità.

Se volete recuperare una grande produzione Konami, potete acquistare Metal Gear Solid V Definitive Experience al miglior prezzo su Amazon.