News 2 min

Effetto Cyberpunk 2077 su Halo Infinite, cancellata la versione Xbox One? 343 Industries risponde

Un nuovo rumor indica come cancellata la versione old-gen, ma gli sviluppatori non ci stanno

I timori legati alla qualità delle versioni ormai old-gen dei giochi di prossima uscita sono aumentati a dismisura dopo il lancio di Cyberpunk 2077, e hanno finito col coinvolgere (di nuovo) anche Halo Infinite.

Lo shooter in prima persona di 343 Industries è stato rinviato di un anno per permettere allo sviluppatore di rifinire ulteriormente il comparto tecnico e fornire ai fan l’esperienza di Halo che si aspettano.

Tuttavia, secondo un rumor che è tornato in auge nelle ultime ore, ci potrebbero essere dei rischi relativi alla versione Xbox One dello sparatutto, che lo studio di Seattle starebbe considerando di cancellare definitivamente.

Stavolta a far partire le voci è stata la cancellazione dei riferimenti alla console del 2013 nel profilo LinkedIn di Chad Mirshak, UI art lead della casa americana.

Contattato da un fan su Twitter, il community manager John Junyszek ha voluto subito smontare l’indiscrezione, negando che ci siano altre brutte sorprese all’orizzonte.

https://twitter.com/Unyshek/status/1341435348648247296

«No. Per favore fammi godere le vacanze».

L’utente ha immediatamente cancellato il tweet non appena ricevuta la risposta del community manager di 343 Industries, in modo che il rumor non prendesse di nuovo piede.

Tali voci erano state rilanciate da un insider alquanto accreditato nel mese di agosto, e riferivano di uno stato troppo insoddisfacente di Halo Infinite su Xbox One per una release in pompa magna come immaginata da Microsoft.

Da allora, però, la software house di Xbox Game Studios ha già fornito delle smentite, sebbene il gioco rimanga sotto chiave in tutte le sue versioni e in particolare per quella in arrivo su Xbox One.

La natura cross-gen del progetto e le sue conseguenze sulla qualità del titolo saranno inevitabilmente un tema nel 2021, anche se si spera che il tempo aggiuntivo concesso agli sviluppatori e l’ingresso di nuovi team di supporto in scena sia abbastanza da evitare debacle tecniche.

Se siete fan di Halo, potete arricchire la vostra collezione approfittando dei prezzi di Amazon.