News 1 min

Halo Infinite dice addio a Xbox One? 343 Industries: fake news

Halo Infinite abbandona l'idea di uscire anche su Xbox One? Arriva la risposta di 343 Industries

Dal rinvio di Halo Infinite in poi, si sono susseguite indiscrezioni relative ai motivi dello slittamento, oltre ad altre che parlavano invece di possibili cambi di piano da parte di Microsoft e di 343 Industries. Così, dopo che la software house ha negato che il rinvio avesse a che fare con i lavori in corso sulla serie TV della saga, che è affidata a un team separato – ma non ha confermato sugli eccessi di outsourcing di cui parlavano le stesse fonti – si sono diffuse voci che vorrebbero Infinite arrivare non più anche su Xbox One, ma solo su next-gen e dal 2022. Anche su queste, è arrivato il commento chiarificatore degli autori.

John Junyszek, community manager di 343 Industries, ha risposto alla questione su Twitter, dichiarando:

Ci sono parecchi finti ‘leak’ là fuori. Per favore, non date credito a tutto quello che leggete.

Non abbiamo in mente di cambiare la nostra uscita fissata per il 2021, né i dispositivi e le piattaforme che intendiamo supportare. Stiamo costruendo Halo Infinite affinché dia il meglio possibile su tutti i device/le piattaforme.

I fan preoccupati che speravano di mettere le mani sul gioco su Xbox One, insomma, possono dormire sonni tranquilli.

Halo Infinite ha fatto parlare parecchio di sé soprattutto dopo il più recente evento Microsoft, quando il gioco ha prestato il fianco a diverse critiche per la sua componente tecnica. Microsoft ha così deciso di rinviarlo, rinunciando ad affiancarlo al lancio di Xbox Series X a novembre, ma precisando che non per questo gli acquirenti della nuova console avranno poco da giocare.

Se volete tuffarvi a piene mani nel mondo di Halo, vi raccomandiamo di recuperare Halo: The Master Chief Collection.