Dying Light 2 sta per uscire dall’ombra (finalmente)

Meglio tardi che mai.

A cura di Marcello Paolillo - 30 Maggio 2020 - 15:44

Da tempo i fan di Dying Light 2 aspettano notizie confortanti sul gioco, sparito purtroppo dai radar da diverso tempo.

A inizio maggio il sito polacco Polskigamedev.pl aveva rilanciato la possibilità che Microsoft stesse acquisendo Techland, lo studio di sviluppo dietro al gioco, voce mai confermata ufficialmente dalla Casa di Redmond.

Ora, nel corso di una chiacchierata con la redazione di The Escapist, il Lead Game Designer dello studio, Tymon Smektala, ha reso noto che lo sviluppo di Dying Light 2 è quasi giunto al termine.

Dying Light 2 sta per uscire dall’ombra (finalmente)

Sembra infatti quasi certo che Techland stia pianificando un grande annuncio per rivelare la data di uscita, e che questa in qualche modo stupirà i giocatori.

Lo sviluppo di Dying Light 2 sta andando avanti secondo il nostro programma interno rivisto all’inizio dell’anno. Abbiamo lavorato verticalmente al gioco da oltre quattro anni. Le fondamenta rimangono le stesse da quando abbiamo hanno iniziato a lavorare sulla produzione. Tuttavia, il processo naturale per qualsiasi lavoro creativo sul gioco è l’evoluzione dei singoli componenti. Questo è dettato da fattori come l’ottimizzazione, il miglioramento o l’estensione di alcuni elementi estremamente promettenti.

Smektala ha inoltre aggiunto: «c’è una squadra intera a Techland che lavora sull’annuncio della data di uscita del gioco e su ogni informazione che lo accompagna, so che vogliono sorprendere i giocatori, quindi non voglio rovinare né il loro lavoro né la sorpresa alla community.»

Se volete saperne di più su Dying Light 2, recuperate al volo anche la nostra ultima anteprima!

Fonte: TheEscapist | Via: WCCFTech




TAG: dying light 2