News 1 min

DOOM Slayer di sesso femminile? Id Software ci aveva pensato

Il game director Hugo Martin ha rivelato recentemente un'idea del team di sviluppo poi tagliata

Il game director Hugo Martin ha rivelato che id Software aveva seriamente preso in considerazione l’idea di introdurre un DOOM Slayer di sesso femminile in DOOM Eternal.

Non è chiaro come mai la software del gruppo Bethesda abbia desistito, ma a quanto pare i piani erano piuttosto ambiziosi e non si sarebbe trattato di una semplice skin.

Come rivelato da Martin in una recente intervista, riportata sul forum ResetEra, il personaggio si sarebbe comportato in una maniera sensibilmente diversa dal protagonista originale di sesso maschile.

Il personaggio avrebbe avuto armi diverse e un tipo differente di aggressione, che avrebbe reso immediatamente l’idea di chi ci fosse dietro l’arma una volta impugnato il controller.

Inoltre, avrebbe avuto una tipologia di letalità diversa dove avrebbe avuto senso e delle animazioni per le kill realizzate specificamente.

Questo probabilmente spiega come mai il team di sviluppo abbia rinunciato all’idea, specie dopo il lungo rinvio cui fu sottoposto DOOM Eternal.

Tuttavia, il team di sviluppo rimane aperto alla possibilità che in un futuro capitolo, di cui non si è ancora discusso, il personaggio venga effettivamente introdotto.

In attesa di sapere dove andrà da grande, intanto, la serie di DOOM è stata protagonista dei meme più curiosi in seguito all’approdo di Perseverance su Marte.

Non sarà stato uno sbarco su Marte, ma il port di cui è stato oggetto DOOM Eternal su Nintendo Switch ha avuto comunque del mirabolante.

Se volete portarvi a casa DOOM Eternal, trovate la copia fisica in saldo su Amazon