News 2 min

Diablo 4 neanche è uscito che è già rischio spoiler

I leak del titolo Blizzard hanno invaso la rete: fate attenzione.

Diablo 4 è sicuramente uno dei titoli più attesi delle prossime settimane, specie perché parliamo del grande ritorno della saga gotica targata Blizzard.

Il quarto capitolo della serie, il cui ultimo esponente trovate su Amazon, è infatti stato annunciato diversi mesi fa, con le informazioni rilasciate col contagocce.

E se Diablo Immortal continua ad essere al centro di polemiche, il nuovo episodio sarà molto distante dal capitolo mobile della saga.

Vero anche che di recente è emerso che qualcuno starebbe giocando ad una build preliminare del titolo (tanto che ci sarebbero reazioni molto soddisfatte). A quanto pare, però, sembra che ora sia il turno di qualche leak di troppo.

Come riportato da GamesRadar, questa volta una recente fuga di notizie su Diablo 4 è risultata essere abbastanza pericolosa, visto che il rischio spoiler è decisamente elevato.

A seguito di un playtest della fase alpha, varie immagini e informazioni di Diablo 4 sono infatti apparse online, mandando molto giocatori in allerta.

Ovviamente i luoghi da evitare sono alcuni gruppi social o forum di videogiochi internazionali piuttosto rinomati, sebbene Blizzard sia già intervenuta per “ripulire” il tutto.

In particolare, ciò includerebbe anche azioni intraprese contro l’account battle.net (inclusa la sospensione, il ban permanente, ecc.) così come azioni legali nel caso i leaker abbiano firmato un NDA causando così danni all’azienda.

Una dichiarazione ufficiale recita: «Ancora una volta, queste azioni sono qualcosa su cui non abbiamo alcuna influenza e sono completamente al di fuori del nostro controllo».

Jason Schreier di Bloomberg aveva infatti ufficializzato un playtest di Diablo 4 per i non dipendenti di Blizzard, denominato “alpha test amici e famiglia”.

Restando in tema, la campagna del titolo sarà davvero molto longeva, stando a quanto emerso dalle pochissime informazioni divulgate dal team di sviluppo.

Infine, parlando di Immortal, sembra che al netto delle critiche il gioco abbia fatto man bassa di dollari, toccando cifre davvero da record.