Devil May Cry 5 avrà “civili impalati” e donne “parzialmente nude”

News
A cura di Paolo Sirio - 5 Gennaio 2019 - 11:49

Devil May Cry 5 è passato all’attento vaglio dell’ESRB, l’ente che si occupa della classificazione dei videogiochi prima del lancio sul territorio americano.

Grazie alla classificazione, possiamo scoprire alcuni particolari che non abbiamo potuto apprezzare finora circa il gioco.

Prima di tutto, il nuovo DMC si è guadagnato il rating di M for Mature, che equivale al nostro PEGI 18+.

Per cui chi temeva un titolo annacquato dal punto di vista estetico per abbracciare una platea più ampia può tirare un sospiro di sollievo.

Devil May Cry 5 avrà “civili impalati” e donne “parzialmente nude”

Tra i particolari emersi abbiamo battaglie con “sparatorie, grida di dolore e mosse finali/highlight con slow motion”.

“Una cut-scene ritrae civili che gridano di dolore mentre vengono impalati dai tentacoli di un demone”, si legge ancora nella descrizione del prodotto.

“Alcuni personaggi femminili sono raffigurati parzialmente nudi, con seni e natiche coperti minimamente da sangue, luce o vestiti”.

Insomma, sembra che non manchi proprio niente. Devil May Cry 5 è in uscita l’8 marzo per PC, PS4 e Xbox One, dov’è disponibile una demo di cui vi abbiamo già proposto una ricca anteprima.

Devil May Cry V - 3

Fonte: ResetEra




TAG: Devil May Cry 5

OffertaBestseller No. 1