News 2 min

Cyberpunk 2077, Sony sconsiglia di giocarlo su PS4

Sony sconsiglia agli utenti PS4 di giocare Cyberpunk 2077.

Dopo una lunghissima attesa, che sembrava quasi interminabile, alla fine Cyberpunk 2077 è riuscito nell’impresa di ritornare su PlayStation Store.

L’ultimo open world RPG di CD Projekt era stato infatti rimosso dal negozio digitale di Sony in seguito alle numerose richieste di rimborso da parte dei fan ed ha dovuto faticare molto per riuscire a riconquistarsi uno slot sullo store.

Lo studio polacco aveva infatti rivelato che Sony aveva imposto dei precisi requisiti, che la software house doveva riuscire a soddisfare prima di poter pubblicare nuovamente Cyberpunk 2077 sul PlayStation Store.

Alla fine, CD Projekt sembra essere riuscita ad accontentare Sony, dato che nella giornata di ieri è spuntato a sorpresa sullo Store, svelando anche quando sarà possibile acquistarlo nuovamente.

Sony raccomanda agli utenti di giocare Cyberpunk 2077 solo su PS5 e PS4 Pro.

Il fatto che stia tornando acquistabile sullo store non significa però che si tratta ancora di una versione perfetta del gioco: sembra infatti che la versione PS4 non sia ancora stata ottimizzata adeguatamente.

Con un comunicato rilasciato ad Eurogamer.net, Sony ci ha infatti tenuto a fare delle precisazioni sullo stato del gioco, probabilmente per scongiurare un nuovo «caso», come quello accaduto per il lancio.

La casa di PlayStation ha infatti voluto sconsigliare pubblicamente ai suoi utenti di giocare Cyberpunk 2077 su PS4, sottolineando come per poter godere pienamente del titolo è necessario utilizzare PS5 o PS4 Pro.

In particolare, Sony ha sottolineato come gli utenti PS4 riscontreranno per un periodo non specificato problemi con le prestazioni del gioco:

«Gli utenti continueranno a riscontrare problemi di performance con la versione PS4 [di Cyberpunk 2077] mentre CD Projekt Red continuerà a migliorare la stabilità su tutte le piattaforme.

SIE raccomanda di giocare il titolo su PS4 Pro o PS5 per la migliore esperienza».

Nonostante la ripubblicazione del titolo su PlayStation Store, Sony sta dunque sconsigliando l’acquisto a tutti gli utenti che dispongono di un modello standard di PS4, raccomandando di scaricarlo solo a coloro che dispongono di una PS4 Pro o di una PS5.

La casa di PlayStation pare comunque aver ricevuto delle rassicurazioni adeguate dallo studio sulla futura ottimizzazione, tanto da convincerli alla ripubblicazione digitale.

Pochi giorni fa Sony aveva commentato la vicenda sulla rimozione, sottolineando come sia stata una decisione difficile ma che andava fatta per salvaguardare gli interessi dei suoi utenti.

Nel frattempo, a breve dovrebbe già arrivare la prossima patch di Cyberpunk 2077, anche se, come ammesso dagli stessi sviluppatori, non dovrebbe essere un aggiornamento particolare pesante.

In ogni caso, anche in virtù delle dichiarazioni odierne di Sony, la decisione di riportare il titolo su PlayStation Store è destinata a far discutere gli utenti, che hanno già accusato CD Projekt di sapere dei problemi del gioco prima del lancio.

Se volete recuperare il capolavoro realizzato da CD Projekt, non perdetevi l’edizione Game of the Year di The Witcher III Wild Hunt, disponibile ad un prezzo molto conveniente su Amazon. Ma è quasi il Prime Day: per le migliori offerte sul gaming e sui videogiochi, trovate tutti i dettagli nella pagina di SpazioGames.