News 2 min

Cyberpunk 2077, la nudità vi scandalizza? Ecco la soluzione

CD Projekt RED rilascerà il prossimo e attesissimo Cyberpunk 2077 tra poche settimane, più precisamente a partire dal 10 dicembre prossimo.

Una manciata di giorni ci separano quindi dal lancio di uno dei giochi più importanti di questo 2020 in chiusura, che tra rinvii e posticipi ha reso ancora più grande l’hype e le aspettative attorno al titolo sviluppato dal team polacco.

Come ormai è ben noto a tutti, Cyberpunk 2077 si svolge in un mondo dove gli umani aumentano e modificano la loro forma fisica, tanto che sarà possibile personalizzare i propri genitali.

Un'immagine del gioco.

Ora, il QA Lead di CD Projekt Red, Łukasz Babiel, ha rivelato che il gioco presenterà una particolare opzione che permetterà di coprire – o no – le parti intime.

Babiel ha infatti accennato a una sorta di “on/off”, grazie al quale sarà possibile nascondere le nudità di V (sia esso maschio o femmina).

Q: Sarà possibile disattivare le nudità? Una sorta di modalità censura?

A. Sì.

Ricordiamo anche che sempre Babiel ha rivelato sempre via Twitter di aver trascorso oltre 175 ore in uno dei “Life Path” del gioco, lasciando intendere quindi che i percorsi di vita che potremo scegliere all’inizio dell’avventura (e che influenzeranno anche il titolo nella sua interezza) saranno davvero lunghi e complessi.

Cyberpunk 2077, ricordiamo per quei pochi che ancora non lo sapessero, uscirà su console PlayStation 4, Xbox One e piattaforma PC il prossimo 10 dicembre 2020. Il gioco è previsto anche su piattaforma Google Stadia lo stesso giorno delle altre edizioni.

Le versioni PS5 e Xbox Series X del gioco sbarcheranno invece sugli scaffali solo nel corso del 2021, in data da destinarsi.

Volete assicurarvi di mettere le mani sulla sorprendente Day One Edition di Cyberpunk 2077 al prezzo più basso di sempre? Se la risposta è ovviamente sì, non dovete fare altro che cliccare a questo indirizzo e farla vostra prima di subito!