Ciri avrà un ruolo centrale nella seconda stagione di The Witcher

"Lei non conosce Geralt, non vede perché dovrebbe automaticamente fidarsi di lui"

News
A cura di Paolo Sirio - 10 Gennaio 2020 - 20:01

In un’intervista concessa a Redanian Intelligence, la showrunner Lauren S. Hissrich ha rivelato che Ciri avrà un ruolo centrale nella seconda stagione di The Witcher.

Il personaggio interpretato da Freya Allan occuperà “lo stage centrale”, “come atteso dalla saga” del resto, e vedrà la sua relazione con Geralt di Rivia approfondirsi.

Ciri avrà un ruolo centrale nella seconda stagione di The Witcher

“L’intero mondo la sta inseguendo, e lei deve trovare sicurezza e respiro con Geralt (e alla fine Yennefer)”, ha raccontato la showrunner. “Il problema è che sono completi estranei”.

“Lei non conosce Geralt, non vede perché dovrebbe automaticamente fidarsi di lui”, ha aggiunto, “e non ama davvero quando lui inizia a prendere decisioni sulla sua vita”.

I lavori sulla seconda stagione di The Witcher stanno iniziando proprio in questi giorni e porteranno ad un lancio, sempre su Netflix, in un punto non precisato del 2021.

Fonte




TAG: the witcher