News 1 min

C’è ancora speranza per P.T.: la demo di Silent Hills potrebbe girare in due modi su PS5

Sorpresa dopo l'annuncio e il contrordine

La demo di Silent Hills, P.T., potrebbe girare anche su PS5 nonostante l’allarmante annuncio condiviso da Konami nella giornata di ieri.

Inizialmente, la demo sembrava potesse funzionare su PlayStation 5, non essendo stata inserita nella lista degli incompatibili da Sony.

Tuttavia, il publisher giapponese ha spiegato che P.T. non potrà essere riscaricato dal PlayStation Store, il che ha dato l’impressione di un taglio netto del gioco sulla console next-gen.

La formula adoperata da Konami ha lasciato spazio per fraintendimenti e interpretazioni, dal momento che la retrocompatibilità agirà non soltanto tramite il download su PlayStation Store.

Ci sono almeno altri due metodi per trasferire P.T., attualmente delistato dal negozio online, da PS4 fino a  PlayStation 5:

  • trasferimento via wi-fi e LAN
  • trasferimento via USB

Questi due non sono stati menzionati esplicitamente da Konami nella propria dichiarazione affidata a GamesRadar+ ieri, ed è per questa ragione che IGN US ha contattato di nuovo il publisher per chiarimenti.

«Konami ha spiegato non può attualmente confermare o smentire se gli altri metodi renderanno il titolo giocabile», si legge sul sito americano.

Il portale aggiunge che «teoricamente, un trasferimento di dati diretto dovrebbe funzionare, ma non è chiaro attualmetne se il gioco funzionerebbe come inteso sul nuovo hardware».

Un mistero in vita e in morte, P.T. non poteva che continuare su questo filone nel processo che potrebbe portarlo alla resurrezione.

Se volete tenervi pronti a prenotare PlayStation 5, tenete d’occhio la pagina dedicata su Amazon a questo link.