CD Projekt RED al lavoro per rispettare l’uscita di Cyberpunk 2077

John Mamais di CD Projekt RED Cracovia ha parlato dei lavori in corso su Cyberpunk 2077, confermando che il team vuole assolutamente rispettare l'uscita di aprile 2020

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 12 Ottobre 2019 - 13:50

Da quando è stato annunciato che Cyberpunk 2077 arriverà il 16 aprile 2020, i fan dei videogiochi di casa CD Projekt RED hanno (letteralmente) segnato la data sul calendario, aspettando (im)pazientemente l’arrivo del giorno tanto desiderato. Ma la software house polacca riuscirà davvero a rispettare la scadenza senza aver bisogno di rinvii di sorta? A rispondere alla domanda è stato John Mamais di CD Projekt RED Cracovia, che ha confermato l’enorme impegno del team tutto per riuscire a rispettare le scadenza che la compagnia si è imposta.

Intervistato da GameSpot durante il PAX Aus, il leader dello studio di Cracovia ha spiegato:

Molti di noi hanno buone sensazioni per la data d’uscita di aprile 2020, altri sono un po’ spaventati. È un normale tipo di mix di sentimenti, quello che abbiamo nello studio in merito alla data d’uscita. Quella è l’indicazione: dobbiamo rispettare la data che abbiamo annunciato.

CD Projekt RED al lavoro per rispettare l’uscita di Cyberpunk 2077

Quando gli è stato chiesto qual è attualmente il clima presso la software house, visti i lavori intensi per fare in modo che tutto sia pronto per il 16 aprile, Mamais ha aggiunto:

Tutti stanno lavorando duramente, ora come ora, perché è una scadenza molto stringente, per noi. Il gioco è davvero grande nelle sue proporzioni, lo stiamo mettendo spalle al muro. Immagino che l’ambiente in ufficio sia che c’è sempre un certo entusiasmo, basato sui risultati che otteniamo recandoci a conferenze come questa [il PAX Aus, ndr], vedendo le persone intrigate dal gioco. Questo tiene alto l’hype, ma ci mette anche addosso un po’ di pressione, quindi diciamo che c’è questo tipo di clima.

Sei un po’ in una morsa, in un certo senso, che si abbatte sul team, ma c’è anche… una specie di salutare ed estrinseca pressione, per spingere il team a raggiungere livelli di eccellenza.

Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 arriverà su PC, PS4, Xbox One e Google Stadia. Avete già letto il commento di Mamais sulle microtransazioni all’interno dei videogiochi?




TAG: cd projekt red, cyberpunk 2077