RECAP 5 min

Capcom Showcase 2022 | Tutti gli annunci e i trailer

Vediamo tutte le novità dal Capcom Showcase della Summer Game Fest 2022 nel nostro recap completo della conferenza.

Il momento di Capcom è arrivato: a minuti, sul palco virtuale della Summer Game Fest 2022 salirà il Capcom Showcase, la conferenza del publisher giapponese che ci mostrerà soprattutto delle novità per videogiochi prevalentemente già annunciati.

Il titolo della diretta ci conferma che vedremo sicuramente Resident Evil 4 Remake, ma non solo lui. A prescindere dalle possibili sorprese, chissà che non ci sia spazio anche per alcuni titoli scomparsi dopo l’annuncio, come ad esempio Pragmata.

Come di consueto, noi aggiorneremo in tempo reale questo articolo, quindi fate refresh sul vostro browser per vedere comparire via via tutte le novità.

Se volete sostenere il lavoro della nostra redazione, potete acquistare i vostri videogiochi utilizzando il nostro link affiliato su Amazon, a nessun costo aggiuntivo.

Capcom Showcase 2022 – Tutti gli annunci e i trailer

Ore 23.47 – Per il momento un pre-show ci tiene compagnia mentre mostra i trailer di alcuni giochi già confermati, come Pragmata, ExoprimalStreet Fighter VI. Potremo aspettarceli anche nella conferenza vera e propria? Attendiamo di dirvelo!

Ore 00.00 – Inizia lo Showcase ufficiale.


Ore 00.01 – Lo show promette alcune sorprese. Si comincia, intanto, con un assaggio da Monster Hunter: Rise – Sunbreak, la titanica espansione che il nostro Valentino vi ha già descritto e che arriverà il 30 giugno su Nintendo Switch. Il DLC viene presentato con un nuovo trailer.

Come sempre, abbondano i mostri contro cui vedersela e di cui andare a caccia e ci saranno anche alcune novità per le meccaniche di gioco, come vi abbiamo spiegato nell’anteprima linkata poco sopra. Viene evidenziato il ritorno della giungla, che cambierà il suo aspetto con il tempo e che è stata riproposta proprio tenendo a mente i fan di lungo corso del franchise.

Torna anche Espinas, direttamente da Monster Hunter Frontiers, che è pronto a darvi del filo da torcere. Le novità vengono presentate via via in una carrellata con voiceover che fa seguito al trailer – tra cui Gore Magala di Monster Hunter 4.

Viene anche confermato l’arrivo di una demo da giocare proprio nella giungla, con alcune missioni di addestramento e due diversi livelli di difficoltà. Giocabile da soli o in multiplayer. Include anche una quest particolarmente complicata, di difficoltà avanzata. Potete scaricarla da oggi, 14 giugno. La troverete sia su Switch che su PC (Steam).

Un ulteriore video conferma l’arrivo di contenuti aggiuntivi gratis con nuovi update. L’update 1 proporrà Lucent Nargacuga, in arrivo ad agosto. Sarà il primo mostro in arrivo dopo il lancio di Sunbreak. Con lui arriverà anche l’iconica location della Forlan Arena.

In autunno arriva l’aggiornamento 2, con nuovi mostri di specie rare. In inverno, nuovi mostri speciali e potenziati nell’update 3, ma ulteriori novità arriveranno poi nel 2023. Il supporto di Capcom, insomma, si promette a lungo termine.


Ore 00.10 – Si passa la momento Capcom Spotlight Corner, in cui vediamo una carrellata di novità in arrivo dalla compagnia. Si parte da un viaggio rapido nelle caratteristiche di Street Fighter 6, che è stato protagonista di questa Summer Game Fest e che «reimmagina l’esperienza della saga» con nuove modalità e diverse innovazioni.

La Capcom Fighting Collection arriva il 24 giugno, ci viene ricordato, che propone al suo interno diversi grandi classici tra i fighting game dell’epoca arcade firmata Capcom.

Si parla rapidamente anche delle novità in arrivo nel Capcom Arcade Stadium 2, in arrivo il 22 luglio. Ci viene ricordato che Street Fighter II è ora gratis, ma su SpazioGames vi avevamo anticipato la notizia.


Ore 00.13 – Vediamo finalmente il gameplay di Exoprimal, il nuovo gioco pieno di… dinosauri! Fantascienza, azione sopra le righe e dinosauri pronti a rispondere alle nostre armi sembrano alla base di questa esperienza, che a dire il vero al di là della presenza dei dinosauri sembra un po’ un incrocio tra OutridersGodfall, Disintegration e i loro proseliti.

Interessante indubbiamente l’arrivo delle orde da affrontare, che popolano lo schermo in modo simile a quelle che avevamo visto in Days Gone – non fosse che qua parliamo di orde di dinosauri e lucertoloni pronti a farvi la festa. Il trailer termina con la conferma che il gioco arriverà nel 2023 e sottolinea che sarà cross-gen.

Apprendiamo subito dopo dettagli sulla IA che ci accompagna nel gioco, Leviathan, che ha un ruolo nella narrativa di Exoprimal. È la IA la responsabile dell’arrivo di questi dinosauri al centro della scena e dobbiamo capire perché ci costringa a lottarci contro per sopravvivere. Il gioco è un action basato sul lavoro di squadra, sottolinea Capcom: dovete completare la missione prima che il team avversario lo faccia.

Viene anche sottolineato che nel gioco saremo influenzati dalla exosuit che decideremo di indossare: ognuna avrà delle sue caratteristiche specifiche, dandovi vantaggi diversi a seconda dell’approccio che volete avere.

In arrivo anche il closed network test: i giocatori potranno partecipare ai test e aiutare Capcom a mettere alla prova l’infrastruttura e l’esperienza di gioco. Potete saperne di più sul sito ufficiale exoprimal.com e da lì potete candidarvi.


Ore 00.20 – I dieci anni di Dragon’s Dogma si prendono la scena con Hideki Itsuno. Il director ringrazia i fan per il decennale di successo della saga. Viene annunciata la pubblicazione imminente di un video che vi svelerà i retroscena dalla nascita dell’IP. E nient’altro.


Ore 00.22 – Momento Resident Evil Village con i suoi 6 milioni di unità vendute. Un trailer ci presenta la narrativa del DLC del gioco, molto atteso. È Shadows of Rose, ma il gioco accoglie anche nuovi contenuti per Mercenari, tra Chris e Lady Dimitrescu, insieme ad Heisenberg. Inoltre, arriva la terza persona per giocare con Ethan il gioco, per tutti coloro che non digeriscono la soggettiva.

Tutte le novità arrivano il 28 ottobre e saranno lanciate anche la Gold Edition del gioco (DLC + gioco completo).

L’espansione includerà quindi:

  • La modalità in terza persona della campagna, richiestissima dai giocatori;
  • Il ritorno di Mercenari con Additional Orders, dove ve la vedrete con orde di nemici e avrete i nuovi personaggi sopracitati;
  • Infine, la storia aggiuntiva Shadows of Rose.

Sempre il 28 ottobre sarà lanciato anche il multiplayer RE:Verse, che era stato rinviato. Viene inoltre ribadito l’arrivo futuro del gioco su Mac e quello su PS VR 2.


Ore 00.28 – È ora il momento di Resident Evil 4 Remake, che debutta il 24 marzo 2023, come anticipato allo State of Play di qualche settimana fa.

Il gioco viene mostrato con il trailer dello State of Play, a cui fanno seguito il producer e il director del gioco. «Questa è una reimmaginazione di Resident Evil 4, che preserva le caratteristiche che avete amato del gioco e rende più moderne alcune cose» spiegano gli autori.

Si viene quindi introdotti alle vicende protagoniste del gioco e alla figura di Leon, ricollegata ovviamente agli episodi principali. Riscopriamo anche i ganados, i nemici iconici di RE4 che sono stati completamente ridisegnati. A dimostrarlo, segue un breve video che ribadisce il ritorno dell’inquadratura dalla spalla di Leon.

Confermata la già anticipata release solo su nuova generazione e su PC. «Vogliamo un remake che tutti possano godersi» conclude Capcom.


Ore 00.33 – Arriva la conferma ufficiale, dopo le indiscrezioni, di Resident Evil 7Resident Evil 2Resident Evil 3 pronti a sbarcare su PlayStation 5 e Xbox Series X in versione ottimizzata.

Supporteranno 4K, ray-tracing, alto frame rate e audio 3D. Disponibili da oggi. L’upgrade digitale è gratis per PS5 e Xbox Smart Delivery. Gli utenti PC potranno scaricare un update gratuito.


Ore 00.36  – Lo showcase di Capcom è ufficialmente concluso.