News 2 min

Capcom: rigiocatevi i vecchi Resident Evil prima di Village, tante possibilità di scelta

Se volete cogliere tutti i collegamenti che Resident Evil Village avrà da offrirvi, rigiocatevi prima i vecchi episodi: lo raccomanda Capcom.

Resident Evil Village è stato uno dei protagonisti dell’evento Play! Play! Play! tenuto oggi da PlayStation Japan, dove sono stati svelati alcuni nuovi dettagli sul gioco di casa Capcom, mentre è stato riproposto il trailer che avevamo visto qualche settimana fa nel Resident Evil Showcase.

Durante l’appuntamento, gli sviluppatori hanno confermato di trarre particolarmente ispirazione da Resident Evil 4, ma non solo: viene infatti raccomandato, se volete cogliere tutti i collegamenti che il gioco farà, di rigiocare gli episodi precedenti per rinfrescarvi la memoria, perché ci saranno molti riferimenti per appassionati di Resident Evil di lungo corso.

Resident Evil Village non subirà ritardi

Arrivano anche altri interessanti dettagli: Village, infatti, vi permetterà di scegliere tra diverse tipologie di approccio, in maniera che abbiate delle alternative al combattimento diretto: ci saranno momenti, ad esempio, in cui potrete scegliere di usare armi da fuoco, altri da risolvere in mischia, altri ancora che possono essere evitati sfruttando delle meccaniche stealth. Per garantire maggior varietà anche a coloro che vogliono combattere, anticipano gli autori, ci saranno anche più armi che in Resident Evil VII.

Apprendiamo anche che il personaggio del Duca, il nuovo commerciante, avrà il ruolo di rassicurare e far rifiatare il giocatore: con lui potrete decidere come spendere le vostre risorse per comprare armi, migliorarle, avere oggetti curativi, munizioni, o magari sfruttando il crafting per costruire ulteriori equipaggiamenti. L’idea è che ci sia sempre abbondanza, quando vi troverete davanti alle merci del Duca – motivo per cui vedendolo tirerete un sospiro di sollievo.

Resident Evil Village arriverà il 7 maggio su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X e Xbox Series S. Il gioco non subirà ritardi, assicura Capcom: tutto sta procedendo come da scaletta per rispettare la data di release precedentemente annunciata.

In attesa di una seconda demo, che esordirà nella primavera, potete scaricare Maiden su PlayStation 5: a questo link trovate le nostre impressioni in merito.

Se volete iniziare con il vostro recupero, approfittate del prezzo di Amazon su Resident Evil VII.