News 2 min

Call of Duty Warzone, la roadmap della Stagione 3

Armi, operatori e molto altro ancora: la terza stagione di Warzone ha finalmente inizio.

Come da programma, l’evento di Call of Duty Warzone che avrebbe portato alla distruzione della mappa Verdansk è arrivato.

La mappa che ha accompagnato i giocatori del battle royale per tanti mesi è stata infine distrutta da una spettacolare esplosione nucleare.

Ciò ha dato ufficialmente il via alla Stagione 3, la quale ha preso ufficialmente il via a partire dalla giornata di oggi, 22 aprile.

Poco sotto trovate tutti i contenuti relativi alla roadmap della terza stagione, tra cui armi, operatori, arene e modalità di gioco disponibili sia in Black Ops Cold War che in Warzone.

Mappe multigiocatore
Yamantau (6v6): al lancio
Diesel (2v2, 6v6): al lancio
Standoff (6v6): durante la stagione
Duga (Multi-Team): durante la stagione

Modalità multiplayer
Età della pietra: al lancio
Multi-Team Elimination: durante la stagione

Scorestreak multigiocatore
Strafe Run (al lancio)

Armi
PPSH-41 (SMG): al lancio
Swiss K31 (fucile da cecchino): al lancio
Coltello balistico: Warzone – durante la stagione
Carv.2 (Tactical Rifle): durante la stagione
AMP63 (pistola): durante la stagione
Mazza da baseball: durante la stagione

Operatori
Knight: durante la stagione
Wraith: al lancio
Capitano Price: al lancio
Antonov: durante la stagione

Warzone
Aggiornamento della mappa
Evento: Caccia ad Adler

Zombi
Duga – Outbreak
Aggiornamento sul campo – Crescita tossica
Cargo Truck, Fav – Outbreak Vehicles

Extra
4 nuovi livelli di prestigio multigiocatore
Battle Pass da 100 livelli inedito
Evento mid-season: “season 3 reload”

Ricordiamo che la Stagione 3 ha visto l’ingresso di Rebirth Island, l’isola su cui si svolgeranno da ora partite dalle dimensioni più ridotte rispetto al passato.

Verdansk è in ogni caso destinata a tornare con un nuovo look che la vedrà ambientata durante gli anni della Guerra Fredda.

Ma non solo: poche ore fa i membri del team Infinity Ward hanno anche rivelato alcune interessanti curiosità relative allo sviluppo di Call of Duty Warzone, compreso il primo nome in codice del gioco.

Se dopo aver giocato alla battle royale di Warzone volete portare a casa Call of Duty: Black Ops Cold War, vi raccomandiamo di approfittare del prezzo di Amazon sullo sparatutto.